Inter, ESCLUSIVO agente Zaniolo: Alla Roma per Nainggolan? Vi spiego

Share

Il sogno di Luciano Spalletti, ovvero quello di avere ancora al suo fianco Radja Nainggolan, è vicino a realizzarsi. Se il belga arriva in nerazzurro, l'Inter diventa la prima antagonista della Juve. Nella stessa operazione i club hanno trovato l'accordo che porterà Bastoni subito a Milano, invece di lasciarlo per un altro anno a Bergamo: il club nerazzurro deciderà solo in un secondo momento se tenere in rosa il difensore o cederlo in prestito (piace a Sassuolo e Spal).

Storica stretta di mano tra Kim e Trump
Da parte sua, il leader nordcoreano aveva definito il presidente degli Stati Uniti un soggetto "mentalmente squilibrato". Le trattative sui dettagli verranno condotte dal segretario di Stato Pompeo e i funzionari nordcoreani.

F1: Canada, prime libere a Verstappen
Ottavo tempo per la Force India di Ocon , a 1 " 320, nono per la Renault di Sainz (+1 " 404). Alle sue spalle con 130 millesimi di ritardo Kimi Raikkonen con la Ferrari .

F1 2018: Sebastian Vettel regains points lead in Canadian GP
Thanks to his strong performance, Vettel moves back into the lead spot in the 2018 Drivers' Championship with 121 points. Mercedes brought just five sets of the hypersoft per driver to Montreal, while rivals Red Bull and Ferrari had eight.

Al momento la distanza tra offerta nerazzurra e richiesta giallorossa resta comunque molto importante: la Roma, che deve abbattere il monte stipendi e ha bisogno di liquidità, parte infatti da 40 milioni. Grazie a questo modulo, che il tecnico aveva già messo in campo a Roma, Nainggolan potrebbe assicurare grande equilibrio sia nella fase di copertura che in quella di possesso palla, lasciando il compito di impostare l'azione al vertice basso della squadra che potrebbe essere Borja Valero. Ci sono stati diversi incontri con il direttore sportivo Ausilio, si sono visti anche a Reggio Emilia, in occasione della finale del campionato Primavera. Oltre alla voglia di cambiare aria del belga, a pesare ci sarebbe anche la decisione dello stesso Monchi: infastidito dai comportamenti del trentenne di Anversa al di fuori del terreno di gioco. Il tutto con il benestare di Eusebio Di Francesco, che avrebbe dato il suo ok alla cessione del centrocampista.

Share