Spagna, UFFICIALE: Lopetegui esonerato a poche ore dal Mondiale!

Share

Esonerato da commissario tecnico della Spagna a due giorni dall'inizio del Mondiale, Julen Lopetegui comincia ufficialmente oggi la sua avventura sulla panchina del Real Madrid per sostituire il dimissionario Zinedine Zidane .

Un nuovo modo di vedere la Serie A: scopri l'offerta! . C'è una forma corretta per fare le cose.

I più lucidi sono sembrati i giocatori, molti avrebbero preferito evitare l'assurdo, ma alla fine non esisteva unanimità e neanche possibilità.

" So che vengo a Madrid". "Nei casi in cui una cosa del genere è accaduta non è stata considerata come slealtà".

"Ci vediamo obbligati a rescindere il contratto con il selezionatore tecnico".

Juventus, Allegri: "La Roma crescerà"
Dal fatto che alla Juve si respira aria di vittorie? Sono due giocatori completamente diversi. "Mah non è l'anno di Dybala ". Il Chelsea pure aveva pensato che - chissà - l'italiano giusto da mettere al timone dei Blues forse era lui.

Calciomercato, Torreira all'Arsenal: alla Sampdoria 30 milioni
A centrocampo i nomi caldi sono quelli di Mousa Dembelè del Tottenham e di Fabian Ruiz del Betis Siviglia. Resta viva anche la pista che porta ad Andriy Lunin, giovane e promettente estremo difensore ucraino.

Safety concerns prevent Aquarius migrant rescue ship going to Spain
As the rhetoric intensified, the Aquarius remained on standby in the Mediterranean Sea with its 629 passengers. Malta refused, saying it had nothing to do with the rescue mission, which was overseen by Italian coastguard.

Successivamente ha preso la parola un emozionato Lopetegui .

" Ieri è stato il giorno più triste della mia vita da quando è mancata mia madre". Nazionale? Da domani tiferò per la Spagna come un tifoso qualunque. Mi sento partecipe di questa squadra, e sono certo che disputerà un grande Mondiale, nonostante tutto spero che abbia anche quel pizzico di fortuna che serve per vincerlo.

"Real Madrid? Loro cercano un allenatore e vogliono il meglio". "Non credo che sia necessario fornire ulteriori dettagli". Essere leali è dire la verità. Se mi hanno chiesto consigli? Sono molto tranquillo, ritengo di aver agito in maniera chiara ed onesta. Un fatto che non possiamo ignorare.

E' caos nella nazionale spagnola, arrivata in Russia per i Mondiali che prendono il via giovedì 14 giugno. Mi ricordo quando sono arrivato qui a 18 anni con la divisa da militare addosso, e non avrei mai immaginato cosa poi mi sarebbe successo. "E' una bella domanda".

Share