E’ il Frosinone la terza squadra promossa in Serie A

Share

Oltre al Frosinone, sono state promosse in Serie A anche Empoli e Parma, che si sono qualificate direttamente perché prima e seconda nella classifica generale di Serie B: prenderanno il posto di Benevento, Hellas Verona e Crotone. Un'idea che era rimasta in standby per colpa dei playoff, ma che potrebbe tornare viva adesso a bocce ferme visto l'interesse di un gruppo americano che opera nel settore bancario e immobiliare. Nel finale alcuni giocatori della panchina del Frosinone hanno lanciato dei palloni in campo, per ostacolare l'azione offensiva del Palermo e perdere tempo. Il punto più importante è senza dubbio quello che riguarda i diritti televisivi. Il Tribunale di Palermo ha, invece, respinto nei mesi scorsi l'istanza di fallimento presentata dalla Procura.

Un prestito che, da questa sera, è diventato riscatto obbligatorio per il Frosinone, con circa un milione di euro da versare nella casse nerazzurre.

La Lega Serie B, infatti, non ha ancora venduto i diritti televisivi per il prossimo triennio. La partita sarà trasmessa da Sky Sport 1 HD e in streaming da Sky Go.

Contromossa Cina, da 6 luglio 50 mld dazi su beni USA
Le tariffe, che interessano più di 800 prodotti del valore di 34 miliardi di dollari su base annua, entreranno in vigore il 6 luglio .

Moto Gp, Jorge Lorenzo il più veloce nelle seconde libere. Iannone secondo
Dietro, staccato di poco, un ottimo Andrea Iannone con la Suzuki (+0.107), seguito dalla Yamaha di Maverick Vinales (+0.492). Jorge Lorenzo ha ottenuto il miglior tempo al termine della seconda sessione di libere sul circuito catalano del Montmelò.

Le partite di oggi 14 giugno 2018: Russia-Arabia Saudita in primo piano
Si attendono i commenti di Putin al comportamento di Robbie Williams e speriamo che non ci scappi l'incidente diplomatico. L'Isis minaccia i Mondiali di calcio in Russia e pubblica un video con gli stadi in fiamme.

Quando Ciano ha realizzato la rete del 2-0, al 51′, il pubblico ha invaso festante il terreno di gioco ma La Penna non aveva ancora decretato la fine. Parliamo anche degli sponsor.

"Frosinone bello da impazzire, bentornato in Serie A. Palermo e Stellone "cucinati" all'inglese" un titolo un po' particolare per descrivere il match.

Infine capitolo botteghino, dove necessariamente va fatta una premessa. Ed il prossimo anno? Bardi ha disputato 25 incontri in questa stagione, ma nessuna presenza nei playoff. "Oggi c'è da essere fieri e orgogliosi di Maurizio Stirpe - aggiunge - che ha creato tutto questo".

Share