Lucasfilm smentisce il blocco sugli spin-off ma Obi-Wan perde il regista

Share

Significa solo che stanno cercando di capire come fare e commercializzarli in modo diverso. Con l'eccezione di Star Wars: Episodio IX, Lucasfilm non ha ancora programmato nessun film futuro per la serie.

Ieri Collider ha pubblicato un report sul futuro di Star Wars, sostenendo che Lucasfilm avrebbe presumibilmente interrotto lo sviluppo degli spin-off a seguito del flop al box office di Solo: a Star Wars Story, che al momento è a quota 341 milioni nel mondo, un incasso notevolmente al di sotto delle aspettative per Disney, rispetto ad un budget di produzione di 250 milioni di dollari a cui vanno aggiunti almeno 100 milioni di distribuzione e marketing. L'insider, interrogato sulla questione spin-off è stato molto chiaro sulla situazione che attualmente si vive per i corridoi degli uffici di produzione di Star Wars.

Questo ha dichiarato oggi Lucasfilm prendendo finalmente la parola su un tema che facendo discutere tutti gli appassionati della saga.

Kovacic rompe col Real: "Voglio andare via"
Sono a Madrid da tre anni e non ho giocato tanto come speravo: "questo ha influito sul mio status in Nazionale". Sorrisi e tanta gioia dal ritiro della Croazia, dubbi e incertezze invece per quanto riguarda il suo futuro.

Juve, Cancelo è a un passo: al Valencia 38 milioni di euro
L'Inter non ha potuto riscattare Joao Cancelo dal Valencia e così la Juventus ha messo il turbo: secondo quanto rivelato da "Calciomercato.com", il club bianconero avrebbe definitivamente chiuso per l'acquisto del portighese.

Spezia Parma, deferito il club ducale
Nel secondo caso il Parma rischierebbe seriamente una sanzione che nel caso " verrà scontata nel campionato appena concluso ". La società emiliana infatti è stata accusata dal procuratore della Figc Giuseppe Pecoraro di tentato illecito sportivo .

Le fonti inoltre aggiungono che il film indipendente su Boba Fett è ancora in fase di sviluppo, con Simon Kinberg e James Mangold che co-scriveranno la sceneggiatura e quest'ultimo lo dirigerà.

Questi progetti non fanno parte della già annunciata trilogia di Star Wars supervisionata dal regista de 'Gli Ultimi Jedi', Rian Johnson, e da un'altra serie di film guidati dai produttori de 'Il Trono di Spade', David Benioff e DB Weiss. Dunque, l'intera programmazione di approdo al cinema degli spin-off è stata sospesa. Il flop al box-office per il film diretto da Ron Howard potrebbe aver convinto la Lucasfilm a cambiare decisamente le strategie future legate alla saga di Star Wars.

Share