Inter, Politano è già a Milano: prima parte di visite mediche ok

Share

Politano costerà tra i 5 e i 7 milioni come prestito oneroso, coperto dalla cessione di Odgaard, e 20 per il diritto di riscatto.

L'attaccante classe 1999 si è trasferito a titolo definitivo con opzione di recompra a favore dei nerazzurri.

Thailandia, 12 giovani calciatori intrappolati in una grotta
Si sta ora cercando di trovare un'altra apertura nella caverna, dopo che l'ingresso principale è diventato praticamente inaccessibile .

Commisso: "Milan? La trattativa continua, ma si chiude alle mie condizioni. Ora..."
E' noto che esistano altri gruppi interessati al Milan , ma non il livello di accordi raggiunti con la proprietà rossonera. Ma, a questo punto, l'imprenditore americano avrebbe mostrato scetticismo, per i ripetuti dietro-front di Mr Li .

Vertice Ue, Conte blocca approvazione parziale conclusioni
Conte non si è soffermato soltanto sulla questione immigrazione, ma è anche ritornato su temi economici. "Dobbiamo disegnare l'Europa che vogliamo".

"Essere qui è bellissimo, per me è una giornata importantissima: sono emozionato e non vedo l'ora di iniziare". Il 2017/18 è il momento della definitiva consacrazione del giocatore, determinante per il raggiungimento della salvezza da parte della squadra guidata da Giuseppe Iachini: Politano inanella una lunga serie di prestazioni di grande qualità e soprattutto segna 10 reti in campionato e 1 in TIM Cup, meritandosi così la convocazione da parte del ct Roberto Mancini e il conseguente esordio con la Nazionale maggiore nell'amichevole dello scorso 28 maggio contro l'Arabia Saudita.

A Milano da turista, coi cittadini che gli fanno un po' da Cicerone dando indicazioni anche a tinte nerazzurre. Il mio idolo personale? "Icardi mi ha sempre impressionato, gli basta un pallone dentro l'area per fare goal". Un messaggio ai tifosi? A gennaio, aveva provato il Napoli ad acquistarlo e nonostante la volontà del giocatore di trasferirsi, i club non trovarono l'accordo nel finale della sessione di mercato. Dopo aver chiuso la passata stagione in doppia cifra, dunque, l'esterno è pronto a mettersi in mostra sotto la guida di Luciano Spalletti.

Share