Mbappè è un fenomeno: la Francia vince 4-3, Messi a casa

Share

Francia-Argentina è destinata a entrare negli annali come una delle gare più entusiasmanti e spettacolari del Mondiale di Russia: sul campo è finita 4-3, un risultato che premia le doti offensive degli europei, mentre l'Argentina si è affidata più alle giocate individuali, grazie anche a Messi, autore di due assist ma non di una gara scintillante. Tre minuti più tardi ripartenza fulminea di Kylian Mbappé dalla sua metà campo, il giocatore del Psg dopo aver seminato gli avversari entra in area e viene strattonato da Rojo: per l'arbitro, l'iraniano Alireza Faghani, è rigore. L'Argentina pareggia e poi passa in vantaggio, grazie ad una bomba di Di Maria e di un tocco sotto porta di Mercado. La Francia non si scompone e al 57' trova il pari con un gioiello di Pavard; il terzino destro francese calcia al volo di mezzo esterno un pallone a mezza altezza che prende un effetto straordinario rendendo impossibile l'intervento di Armani. Tocca all'attaccante numero 10: azione personale in occasione del 3-2, tocco decisivo su manovra corale per il poker. L'Argentina non si scuote e continua a subire il pressing francese, ma gli uomini in maglia blu non riescono a sfondare ulteriormente.

I primi minuti della gara con vista sui quarti di finale - contro la vincente di Uruguay-Portogallo - hanno visto i transalpini schiacciare di brutto un'Argentina parsa ancora una volta confusa e incapace di rendersi pericolosa in avanti. Nel finale, gli ingressi di Meza e Aguero sortiscono parzialmente l'effetto sperato, con il Kun a impattare di testa al 92' per l'inutile gol del 4-3.

A disp.: Kimpempe, Lemar, Dembele, Nzonzi, Mandanda, Rami, Sidibe, Mendy, Areola. Per la Seleccion in rete Di Maria, Mercado e Aguero.

Nainggolan a Inter TV: "Sono un vincente. Trasmetterò questo sentimento alla squadra"
Radja Nainggolan , nuovo centrocampista dell'Inter , è stato presentato oggi in conferenza stampa . Lo farà perché la 4, la sua, da queste parti è e sarà per sempre di Javier Zanetti .

Stefano De Martino: "'Io e Belen mai di nuovo insieme. Ecco perché"
Per l'occasione, l'influencer e imprenditrice ha indossato un sexy abito lungo, aderente come un guanto e trasparente. Sostenitori che in questi anni non hanno mai smesso di sognare un ritorno di fiamma tra i due.

Modena. Unipol sale al 13,1 nel capitale di Bper Banca - Cronaca
Roma, 21 giu. (askanews) - Unipol compra una quota del 5,2% di Bper e sale a oltre il 15% nel capitale della banca modenese. Morgan Securities plc, Mediobanca, Banca di Credito Finanziario S.p.A. ed Equita SIM S.p.A.

A disp.: Guzman, Ansaldi, Biglia, Acuna, Higuain, Salvio, Lo Celso, Dybala, Caballero.

NOTE: ammoniti Rojo (A), Tagliafico (A), Mascherano (A), Banega (A), Matuidi (F), Pavard (F), Otamendi (A), Giroud (F). L'Albiceleste è in vantaggio per 6 vittorie a 2, con 3 pareggi. In seguito a salire in cattedra è stato Mbappé con un paio di accelerazioni alla.

Su Messi: "Messi è un grande giocatore". Blues frastornati, ma la show regala ancora sorprese. "Adesso spero soltanto - aggiunge - che questi ragazzi (i suoi compagni ndr) abbiano la possibilità di vincere qualcosa in futuro". Oggi doveva mostrare il suo talento anche se non era facile con Kanté che lo seguiva da vicino. Il nostro sogno era di arrivare in finale e invece ce ne torniamo a casa.

Share