Calciomercato Napoli, Benzema o Balotelli il colpo ad effetto

Share

Nonostante l'attenzione della quasi totalità degli appassionati di calcio sia rivolta in questi giorni in Russia e ai Mondiali in corso di svolgimento, sono numerosi i club che già si stanno preparando in vista della prossima stagione tra acquisti e cessioni.

Il Napoli pensa in grande e non può che farlo con un allenatore vincente come Carlo Ancelotti. Il goleador dei Blancos ha già lavorato con Ancelotti e non sarebbe la prima volta che un calciatore del Real vada a rilanciarsi in Serie A. Nel recente passato, dopo il saluto di Edinson Cavani, il Napoli ha pescato proprio tra le Merengues la sua punta di diamante.

Per invertire la rotta c'è la consapevolezza, tra gli uomini del calciomercato Napoli, che il semplice ingaggio di Ancelotti non basterà.

Russia 2018, le formazioni ufficiali di Inghilterra-Belgio e Panama-Tunisia
Ricordiamo invece che la vittoria netta di una delle due squadre in campo per i Mondiali 2018 ha rimediato la valutazione di 1.28. Il Belgio chiude a punteggio pieno il Girone G , tre successi in tre partite come soltanto Uruguay e Croazia hanno saputo fare.

Commisso: "Milan? La trattativa continua, ma si chiude alle mie condizioni. Ora..."
E' noto che esistano altri gruppi interessati al Milan , ma non il livello di accordi raggiunti con la proprietà rossonera. Ma, a questo punto, l'imprenditore americano avrebbe mostrato scetticismo, per i ripetuti dietro-front di Mr Li .

Gruppo G: Ciro Mertens sfida Sua Maestà Inghilterra
Il secondo parametro da prendere in considerazione sarebbe allora quello delle reti segnate . Quindi nella sfida di giovedì sera quindi bisognerà fare anche attenzione ai cartellini.

L'agente della Sport Man ha parlato anche di Ferjani Sassi accostato al club partenopeo: "Ci sono stati contatti, ma non possiamo aspettare molto. L'affare è ormai fatto con Benzema che sarà il nuovo attaccante del Napoli".

Il tecnico avrebbe infatti chiesto, secondo As, tre acquisti di spessore, uno per reparto: Jerome Boateng per la difesa, Arturo Vidal a centrocampo e appunto Karim Benzema in attacco, tutti calciatori allenati da Re Carlo nelle sue precedenti esperienze sulle panchine di Bayern Monaco e Real Madrid. I nomi non mancano di certo, ma sono sogni forse troppo grandi per la piazza partenopea. Il profilo ideale è quello del francese Karim Benzema, attaccante del Real Madrid e bomber di razza.

Share