Mondiale, Uruguay-Portogallo 2-1: decide Cavani, eliminato Ronaldo

Share

Uruguay-Portogallo è uno degli ottavi di finale del Mondiale di Russia 2018. "I tempi sono molto ristretti" sarebbe la frase captata da alcuni media e che avrebbe pronunciato Oscar Tabarez, c.t. della nazionale uruguaiana, in merito all'infortunio di Cavani.

Il calendario degli ottavi di finale prevede oggi Spagna-Russia e Croazia-Danimarca, favoriti iberici e croati. Sugli scudi un Mbappè devastante, che si procura il rigore che apre le danze con un prepotente coast-to-coast: Rojo atterra il calciatore del Psg e Griezmann trasforma spiazzando Armani. Nella ripresa l'Albiceleste va in vantaggio con un fortunoso gol di Mercado, che devia un innocuo tiro di Messi. Dove la Celeste davanti a 80.000 persone sconfisse 4-2 l' Argentina e divenne la prima squadra campione del mondo. Ma l'Argentina è anche esperienza e lo stile sudamericano, voglio dire che sono dei guerrieri. Nel finale i portoghesi pressano alla ricerca di un pareggio che non arriva.

Diritti TV serie B, clamoroso: niente Sky, ecco chi se li aggiudica
Alla trattativa avevano partecipato anche Sportube, Eurosport, Mediaproe Mesdiaset , ma gli inglesi sono i favoriti assoluti. Lo ha deciso quest'oggi l'assemblea della Lega B .

Thailandia, 12 giovani calciatori intrappolati in una grotta
Si sta ora cercando di trovare un'altra apertura nella caverna, dopo che l'ingresso principale è diventato praticamente inaccessibile .

Mihajlovic - Sporting Lisbona: il matrimonio è già finito dopo appena 8 giorni
Sinisa non è considerato il profilo ideale, motivo per cui nelle prossime ore dovrebbe arrivare l'ufficialità della separazione .

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Al 92° Messi piazza il cross perfetto per Aguero che incorna alle spalle di Lloris. Adesso lo scontro sulla carta più duro del cammino fatto sino ad ora (Calendario Mondiali 2018 in Russia: partite gironi, date e fuso orario). La reazione dei lusitani è piuttosto caotica, Muslera non corre pericoli. Sudamericani vicini al raddoppio su punizione di Suarez, ma Rui Patricio para (22'). Equilibrio più Suarez e Cavani: una combinazione di fattori che potrebbero davvero spingere lontano la celeste.

Si riparte con gli stessi 22 interpreti in campo. Le difficoltà, invece, sono dalla parte del Portogallo; Ronaldo e compagni, escluso il tre a tre all'esordio con la Spagna, non hanno mostrato un gran gioco e per avere la meglio dell'Uruguay dovranno fornire una prestazione di alto livello. Il gol cambia l'inerzia della gara con il Portogallo più deciso ed un Uruguay più in sofferenza.

Share