MotoGp Olanda: Marquez conquista anche il warm up, Rossi 9°

Share

Tutti si sono toccati con tutti, sembrava di essere in Moto3.

Marc Marquez ha vinto uno spettacolare gran premio d'Olanda, classe MotoGp. "È stato un sorpasso molto aggressivo e strategicamente poco intelligente". Sesto posto in gara per la Honda di Cal Crutchlow, settimo Jorge Lorenzo.

" E' incredibile, sono senza parole". E' stata una gara estremamente difficile. Grazie a tutti coloro che mi sostengono. Seconda piazza per un sorprendente Rins, terzo Vinales. "Non credo, la moto dopo i test di Barcellona è la stessa", dice. Nell'estenuante botta e risposta, Marquez esce dal gruppo quando mancano quattro giri.

Accoltellato il figlio 19enne di Simona Ventura e Stefano Bettarini: è grave
Non è chiaro cosa sia accaduto a quel punto, quel che è certo è che gli sono state sferrate nove coltellate . I poliziotti stanno ascoltano i testimoni che hanno assistito alla scena fuori dal locale.

Mbappè è un fenomeno: la Francia vince 4-3, Messi a casa
NOTE: ammoniti Rojo (A), Tagliafico (A), Mascherano (A), Banega (A), Matuidi (F), Pavard (F), Otamendi (A), Giroud (F). Tocca all'attaccante numero 10: azione personale in occasione del 3-2, tocco decisivo su manovra corale per il poker.

Germania fuori dai mondiali, sui social gli italiani non perdonano
Un incrocio, quest'ultimo, che potrebbe trasformare il Mondiale della squadra di Jan Andersson in un torneo da rivelazione.

Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto per Andrea Dovizioso? Di seguito il VIDEO con gli highlights della gara. Carenate su carenate aggressive. Purtroppo, alla fine quarto, non sono contento del tutto. Non eravamo più veloci, ma abbiamo le nostre carte e facciamo fatica su certi aspetti. Il punto sono le gomme, non riusciamo a gestirle al meglio- prosegue - Siamo là davanti e, se vogliamo giocarci le gare, ci vuole qualcosina in più. Così non possiamo dire la nostra. Per sperare in un passo avanti si dovrà attendere il test del post Brno dopo la pausa estiva. Si può sempre migliorare ed è quello che dobbiamo fare. "È in accelerazione che restano i problemi e chiaramente in alcune piste diventano più evidenti". "E questo è l'unico lato negativo di oggi". Non è quella di Valentino Rossi, bensì di Maverick Vinales, che nel finale ha approfittato dell'errore di Dovi e Valentino per arrivare tra i primi tre posti. "Sono stati duelli da testosterone". Senza quel sorpasso un po' forzato, potevamo fare secondo e terzo.

LA RISPOSTA DEL DOVI - Al termine della gara Andrea e Vale hanno cercato di chiarirsi ma ognuno è rimasto sulle sue posizioni. E lui mi ha fatto un gesto come a dire che eravamo in battaglia. Fortunatamente l'ho preso bene, non sulla ruota, così l'ho anche aiutato a tirarsi su.

Share