Italia. Mancini: "De Rossi ha dato disponibilità per tornare in Nazionale"

Share

"Non andare ai Mondiali è stato devastante per noi e a giudicare dalle partite viste fin qui, a parte il Brasile non vedo nazionali superiori a noi". E' un dispiacere guardare un Mondiale senza l'Italia ma questo è il calcio e non possiamo farci niente. Dobbiamo avere entusiasmo e tutta la nazione deve remare dietro la Nazionale perché quello che è successo quest'anno non deve più accadere. Ospite alla trasmissione Mediaset Balalaika, il nuovo Commissario tecnico azzurro proietta lo sguardo al futuro: "Non è tutto così negativo come ha detto la maggior parte degli addetti ai lavori". Balotelli? Per 4 anni mi sono disintossicato. Di certo Roberto Mancini non si è sottratto a parole di impatto che l'hanno portato anche a sbilanciarsi e non poco.

Roberto Mancini guarda con ottimismo al futuro e dimostra di avere ben chiaro in mente gli obiettivi da raggiungere: "Io ho trovato giocatori molto disponibili". Io ho trovato dei giocatori molto disponibili. Dobbiamo cercare di qualificarci per gli Europei e dobbiamo cercare di avere una squadra che possa puntare alla vittoria.

Traffico internazionale di reperti archeologici: in manette sei agrigentini
Caltanissetta - E' stata sgominata una banda internazionale dedita al traffico di beni archeologici siciliani. E' stata eseguita un'ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal Tribunale di Caltanissetta.

Migranti, Germania: coalizione governo si spacca. Seehofer si dimette
Popolare nel Land e forte politicamente a Berlino , Seehofer può continuare a regnare in nome dell'orgoglio bavarese e del populismo.

Milan, Suso: pericolo Real Madrid
Sul tavolo c'è Suso , giocatore che l'ex ct ha anche convocato con la Spagna. Il Milan e Suso sembrano sempre più lontani.

Per riscattare la cocente delusione della mancata qualificazione ai Mondiali, Mancini punta a brillare nei prossimi Europei: "Penso agli Europei". Quattro nomi da qua al prossimo Europeo? "Punto su Chiesa, Caldara, Pellegrini e uno tra Donnarumma e Meret", prosegue l'ex allenatore dell'Inter. Il Ct della Nazionale ha parlato così di Balotelli: "Mario potrebbe tornare in Italia". Largo ai giovani, ma attenzione rivolta anche nei confronti della 'vecchia guardia': "Insieme ai giovani abbiamo bisogno anche dei giocatori più esperti". Poi come ho sempre detto dipende da lui e dalla sua testa. "Buffon? Se un giorno avremo bisogno di Gigi, penso che lui sia disponibile e noi saremo contenti", ha concluso Mancini.

Share