Real Madrid: ecco perché Cristiano Ronaldo ha rotto con i blancos

Share

Secondo la stampa inglese Juventus e Chelsea hanno trovato l'accordo per il trasferimento del Pipita a Londra sulla base di 60 milioni di euro.

Qui il discorso diventa complicato, ma anche interessante; nel pezzo che abbiamo citato, abbiamo enfatizzato molto due aspetti della gestione tipica del Club calcistico: il primo è che il valore di un Club è quello del suo marchio, cioè della capacità di attirare ricavi; la Juventus è sicuramente fra i primi 10, forse 5, marchi al mondo; proprio in questi giorni, purtroppo, si assiste alla caduta di un altro importante brand, quello del Milan, proprio per la incapacità di generare flussi certi e costanti di ricavi. La Juventus è consapevole che Ronaldo a Torino verrebbe, gradisce la destinazione. L'operazione è partita da Jorge Mendes e CR7 che si sono offerti alla Juve, non sono stati i bianconeri ad aver cercato il portoghese. Non certo una cosa banale, non esattamente un dettaglio di contorno. O il presidente fa un passo indietro e si riavvicina a Ronaldo, è la sintesi del quotidiano spagnolo, oppure il pallone d'oro volerà a Torino. "Ma ha un buon ricordo delle trasferte in quella città e, soprattutto, dei tifosi della squadra bianconera: i modi amichevoli che gli hanno sempre riservato e l'intensità con cui vivono il calcio attraggono il portoghese, che ha già giocato nella Premier League e nella Liga e che adesso vuole conoscere la serie A dall'interno" è quanto scrive il quotidiano madridista, da sempre vicino alle vicende del Real Madrid.

Traffico internazionale di reperti archeologici: in manette sei agrigentini
Caltanissetta - E' stata sgominata una banda internazionale dedita al traffico di beni archeologici siciliani. E' stata eseguita un'ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal Tribunale di Caltanissetta.

Thailandia, i ragazzi fanno pratica con le maschere
Le gite alle grotte turistiche di Tham Luang sono molto sconsigliate nel periodo delle piogge monsoniche, imprevedibili. Abbiamo fame", hanno detto per prima cosa ai soccorritori. " Quanti siete? ", hanno chiesto i due britannici.

Diritti TV serie B, clamoroso: niente Sky, ecco chi se li aggiudica
Alla trattativa avevano partecipato anche Sportube, Eurosport, Mediaproe Mesdiaset , ma gli inglesi sono i favoriti assoluti. Lo ha deciso quest'oggi l'assemblea della Lega B .

Le cifre dell'operazione sono mostruose. Il club bianconero ha deciso di offrire 100 milioni di euro al Real Madrid per il 33enne.

Alla Juve Ronaldo chiede 30 milioni netti di ingaggio a stagione, per un totale di 120 milioni in quattro anni. Nei mesi scorsi lo stesso Ronaldo ha parlato con la società ottenendo la rassicurazione che in caso di addio il Real avrebbe chiesto una "cifra ragionevole".

Share