Calciomercato Milan, Gattuso parla chiaro: Ho bisogno di rinforzi

Share

"Sappiamo quali sono le idee del Mister ma il nostro lavoro è preparare più alternative, sperando arrivi un tempo in cui si possono chiudere le prime scelte. Dobbiamo pensare a fare meglio possibile". "Ma ogni inserimento sarà concordato con l'assenso dell'allenatore". Se mi hanno chiesto un obiettivo specifico? Partiamo con una base importante, dopo vedremo se questa squadra sarà rafforzata o meno. "Stamattina abbiamo visto passare Gattuso, Bonucci, Cutrone, Calhanoglu, Conti - raccontano i tifosi alle porte del centro -, solo Calhanoglu si è fermato un attimo con noi".

Mirabelli esclude Suso all'Inter e parla delle strategie del Milan: "Nessuna cessione a meno che non ci chiedano di partire, Halilovic una scommessa". "Dobbiamo pensare positivo perchè prima di pensare a quello che potrà avvenire, perchè magari qualcosa faremo, dobbiamo pensare di avere un gruppo giovane, il terzo più giovane in Europa".

Paura per il bomber Immobile: aggredito con un coltello al mare
L'aggressore si è poi dileguato, prima dell'intervento delle Forze dell'Ordine, che hanno ricostruito l'accaduto. Il movente sarebbe riconducibile alla rivalità tra squadre", conclude la nota dei carabinieri di Chieti.

Mondiali: 5 cose che non sapete su Svezia-Inghilterra
Per il Gol No Gol notiamo che il Si è stato fissato a 2.00 mentre il No ha rimediato una valutazione più bassa a 1.70. Per continuare a sognare però servirà la qualità della stellina Golovin, autore fin qui di un ottimo mondiale .

Nainggolan, schianto con la Ferrari in autostrada: bolide distrutto
Ninja non è nuovo a disavventura con la Ferrari: in viaggio in Belgio pochi giorni fa era rimasto senza carburante nei pressi di una pompa di benzina nella località di Habay.

Il ds del Milan Massimiliano Mirabelli è intervenuto questa mattina in conferenza stampa per illustrare la complicata situazione del club rossonero, che nei prossimi giorni passerà ufficialmente nelle mani del fondo Elliott. Per il resto, la filosofia del nuovo corso resta chiarissima, spese coperte dalle uscite e fiducia nel futuro: "Dobbiamo pensare positivo e ricordarci che abbiamo un gruppo giovanissimo, che con Gattuso in panchina è arrivato terzo (in realtà sarebbe arrivato quarto, ndr)". Ha una clausola per l'estero, ha detto di voler rimanere al Milan e confidiamo in questo. Rispetto a voi tutti che vedete un po' di cose negative, sono molto positivo, guardando solo al campo e non a ciò che succede sopra. Io penso al campo e mi aspetto un grande futuro: i ragazzi si sono ripresentati con entusiasmo. Dovremmo fare un mercato a saldo zero. "Nessun giocatore e nessun agente è venuto a dirci di voler lasciare il Milan". Uno dei giocatori che potrebbe garantire plusvalenze importanti, considerando pure che il procuratore lo ha proposto all'Inter è Suso. Se possiamo puntare a un big?

Chissà come se lo immaginava il suo primo raduno da tecnico del Milan, Rino Gattuso. "Non faremo mercato tanto per fare".

Share