Incontro Mattarella-Salvini sull'immigrazione al Quirinale

Share

(Teleborsa) - "E' stato un incontro utile positivo e costruttivo".

Non si parlerà della recente sentenza della Corte di Cassazione che autorizza la Procura della Repubblica genovese a procedere al sequestro dei fantomatici 49 milioni di euro alla Lega.

Avrebbe insomma posto il problema delle conseguenze della sentenza per un partito che sondaggi e ultime tornate elettorali danno in costante ascesa.

Sarà da Mattarella, lunedì 9 luglio, Matteo Salvini. Questa almeno la versione da parte di fonti del Quirinale sul colloquio avvenuto alle 12 al Colle tra il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il vice-premier e ministro degli Interni nonchè leader del Carroccio Matteo Salvini.

Oggi è giornata d'incontro al Quirinale. A lume di naso appare assai improbabile che le doglianze del capo leghista non avranno sfogo.

Milan: Yonghong Li deve versare 32 mln entro oggi
Secondo 'La Gazzetta dello Sport', la strategia di aspettare fino all'ultimo momento è orientata a strappare un accordo migliore a Commisso o un altro acquirente.

Calciomercato Lazio, è fatta per Acerbi: ecco i dettagli
Non è stato sufficiente, perché quel milione e mezzo di differenza continua a ballare nelle diverse valutazioni che i due club fanno del calciatore.

Boeri (Inps): "Servono più migranti". Salvini: "Lui vive su Marte"
Poi, secondo l'Istituto, sono ormai "tanti i lavori che gli italiani non vogliono più svolgere". A dirlo è il presidente dell'Inps, Tito Boeri , nella sua relazione annuale.

Dunque, Salvini resta in qualche modo a bocca asciutta. Alla fine il vice premier Salvini è stato accontentato.

Non passa giorno che il Governo targato Lega e Movimento 5 Stelle non subisca un attacco o una critica per una sua iniziativa, una dichiarazione di uno dei suoi componenti o un post sui social.

Del resto, gli uomini del Presidente sottolineano come sia "naturale" che di certi argomenti non si sarebbe proprio potuto parlare.

Salvini si è detto disposto a tener fede alla promessa fatta, ma certo assicura non eviterà di elencare quelli che considera effetti e ricadute di quella sentenza.

Intervista televisiva a tutto campo, in mattinata, per Luigi Di Maio.

Share