Lauda: "Ferrari scorretta, senza l’incidente con Raikkonen Hamilton avrebbe vinto la gara"

Share

Il dominio Ferrari è stato messo in discussione solo nella seconda parte di gara dagli incidenti di Eriksson, gran botto tra le curve Abbey e Farm con la Sauber Alfa Romeo, e di Sainz e Grosjean, contatto violento e pericoloso tra la Renault dello spagnolo e la Haas del francese.

Poco dopo, ripresa lucidità, commenta così: "C'è poco da dire, il problema della mia gara è stata la Ferrari (di Raikkonen, ndr) che mi ha colpito".

È la 124^ prima fila in Carriera per il pilota inglese, mentre per Vettel, 2° in griglia, si tratta della 90^ volta.

FORMULA UNO Privati dell'inno nazionale ai mondiali di calcio, gli italiani hanno potuto ascoltare le note dell'Inno di Mameli dove meno se lo sarebbero aspettati: nel cielo di Silverstone, casa di Hamilton e delle Marcedes. Era dal 2004 che due piloti Ferrari non erano sul podio nel Gp di Gran Bretagna. Che vada a guardarsi le telemetrie: Hamilton è partito male e Raikkonen se l'è ritrovato addosso e c'è stato quel contatto. Kimi Raikkonen porta a casa nella Perfida Albione punti preziosi per il suo morale e la classifica costruttori, ora dominata dal suo team, ma, come al solito, eccelle nell'understatement: "Alla terza curva ho avuto un bloccaggio e son finito a colpire Lewis". Dopo. Poi. a a a a a a a a a a a a a a a a a a a Classifica Piloti F1 a a a a. Dopo. Vettel interrompe cosi' una striscia di quattro successi consecutivi di Hamilton qui a Silverstone.

Milan, salgono le quotazioni del magnate Rybolovlev
Perché nei fatti, nulla è arrivato al Fondo Elliott che tecnicamente può riscattare il Milan e farne ciò che più desidera. Un punto che potrebbe concedere tempo extra a Yonghong Li al solo fine di produrre un "benefit" per la società Milan .

Trovato cunicolo a 200 metri dai ragazzi intrappolati
Una quota rischiosa, ancor di più per ragazzi debilitati dalla lunga prigionia sottoterra. Rimarrà probabilmente solo un gesto di buona volontà, perché i tempi non lo consentono.

Juve punta forte Ronaldo, ma chiave è a Madrid
Dai tifosi e dal club viene la richiesta di trovare prima un sostituto di Cr7 e poi di procedere alla vendita. Questo pomeriggio è arrivato all'aeroporto di Caselle Jorge Mendes , il procuratore di Ronaldo .

"È stata una bella battaglia, ho spinto come un pazzo", ha detto poi Vettel.

ARRIVABENE - "Quello di oggi è un successo meritato, soprattutto grazie al grande lavoro svolto in pista e a Maranello dalla squadra, alla quale vanno i miei complimenti". Poi cerca di gestire le gomme che sembrano preoccupare, ma anche la scelta strategica Ferrari di cambiare da medie a soft in occasione della prima safety car. La svolta è arrivata con il sorpasso di Vettel a meno di 30 chilometri dalla fine quando, con una manovra da brivido, ha scavalcato proprio Bottas alla staccata della Brooksland sfruttando le gomma più fresche.

E' felice e non sta nella pelle Vettel dopo la vittoria. Al rientro in pista il ferrarista spinge, vuole tenere la posizione nei confronti di Hamilton e provare a insidiare le due Red Bull. Il piano riesce a metà, Verstappen e Ricciardo rimangono davanti.

Le posizioni di rincalzo del gran premio britannico sono toccate a Hulkenberg, Ocon, Alonso, Magnussen e Gasly.

Share