Milan: Mirabelli, mercato a saldo zero

Share

A meno di una cessione record di Donnarumma.

Il Milan apre ufficialmente la propria stagione 2018/2019. Il manager meneghino è stato intervistato stamane dai microfoni dei colleghi di Sky Sport, e nell'occasione ha aggiornato le trattative del club di via Aldo Rossi, in queste ore al centro delle cronache non tanto per i colpi in ingresso e in uscita, quanto per le vicende societarie.

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta! Ai tifosi dico di non stare dietro a tutti i nomi che hanno sentito finora, Zaza compreso, perché dobbiamo pensare prima alle cessioni. Difficile che i grandi campioni, senza Europa e senza chiarezza a livello societario, siano tentati dai colori rossoneri in questa sessione di mercato. "Ripartiamo per una nuova stagione". Non arriverà nessuno che Gattuso non voglia. Le altre si sono rafforzate? "Dovremo avere tante idee, ma e' fondamentale capire che non andrà via nessuno se non lo vorrà Gattuso e non ci saranno arrivi se non quelli che deciderà Gattuso, ma per quanto mi riguarda deve arrivare solo gente di qualità, altrimenti meglio rimanere cosi' come siamo".

Thailandia: primi 4 ragazzi fuori dalla grotta, stanno abbastanza bene
All'interno e in viaggio verso la superficie restano adesso altri sei ragazzi e il loro allenatore . I 12 ragazzi saranno divisi in un primo gruppo di quattro persone, seguiti da tre gruppi di tre.

Russia-Croazia, quarti di finale Mondiali 2018: data, programma, orario e tv
Erano già felici per essere riusciti finalmente a superare i gironi dopo tanti fallimenti, figuriamoci adesso. Sfida Schmeichel-Subasic dal dischetto con i portieri delle rispettive squadre che parano tre rigori a testa.

Mercato Napoli, ultime notizie sul possibile ritorno di Edinson Cavani
Chi conoce Cavani , infatti, sa anche che il suo cuore è a Napoli e non accetterebbe mai l'eterna rivale dei partenopei. Il nome del Matador è stato accostato ai bianconeri come possibile sostituto di Gonzalo Higuain .

Sull'ipotesi Suso-Inter: "Non so se il suo agente abbia parlato con l'Inter, io ti posso escludere in modo categorico che possa andar lì".

Il mercato del Milan sarà "a costo zero". "Lo sapremo solo quando avremo fatto qualche operazione in uscita". Conteranno lavoro e idee. "Per ogni ruolo abbiamo pronti 10 nomi". Su una cosa, però, Mirabelli è chiaro: decide Gattuso. Ma il momento è delicato su tutti i fronti: troppi nodi stanno venendo al pettine e l'allenatore rossonero si trova, praticamente, nella morsa del ragno. Se Gattuso non darà l'ok nessuno uscirà, così come nessuno arriverà se non ci sarà l'ok di Gattuso. "Ma noin dev'essere un'alibi, dovremo sempre rappresentare il Milan".

Share