Cristiano Ronaldo ha scelto la Juventus, il comunicato del Real Madrid

Share

La Juventus non è più soltanto la migliore squadra d'Italia, adesso è a tutti gli effetti un club d'élite in Europa, protagonista assoluta anche nel calciomercato.

Non solo gli juventini ma tutto il mondo del calcio freme e attende notizie sul futuro di Cristiano Ronaldo.

Giuseppe Sala, sindaco di Milano, ha spiegato di essere "preoccupato, come tutti" per la situazione societaria del Milan, aggiungendo: "speriamo che tutto si risolva a breve".

Ha vinto Cristiano Ronaldo.

Calciomercato Napoli Jorginho, l’italo-brasiliano sblocca Sarri al Chelsea
L'ex Verona non sarà l'unico fedelissimo da mettere a disposizione di Sarri . Nelle prossime ore potrebbe esserci, pero', un colpo di scena.

Incontro Mattarella-Salvini sull'immigrazione al Quirinale
A lume di naso appare assai improbabile che le doglianze del capo leghista non avranno sfogo. Intervista televisiva a tutto campo, in mattinata, per Luigi Di Maio.

Thailandia, via al recupero dei ragazzini
E sarebbe difficile, anche se accompagnati, gestire quel panico sott'acqua, in quelle condizioni. I giovani sono subito stati portati in ospedale a bordo di ambulenze e con un elicottero.

"In accordo con la volontà e le richieste avanzate dal giocatore, ha raggiunto un'intesa per il trasferimento del giocatore alla Juventus", si legge nel comunicato stampa del Real Madrid. Più dei titoli conquistati, dei trofei conseguiti e dei trionfi ottenuti in campo, Cristiano è stato un esempio di dedizione, lavoro, responsabilità e talento. Attorniata da 451 palloni: tanti quanti i gol siglati da CR7 con la maglia del Real Madrid, in 438 partite. E invece no, il campione portoghese sbarcherà a Torino, con il Real Madrid che incasserà una cifra pari a circa 105 milioni di euro. Ho solo sentimenti di enorme gratitudine per questo club, per questo sport e per questa città.

"Di fronte a tanta iniquità non si può che scioperare". Quante cose sono successe ai bianconeri negli ultimi anni. Sono stati 9 anni unici. All'aeroporto, per ora, nessun preparativo.

Grazie infinite ancora una volta ai nostri tifosi e grazie anche al calcio spagnolo. Durante questi 9 eccitanti anni ho sfidato grandissimi giocatori. Il mio rispetto e il mio riconoscimento per tutti loro. Ho riflettuto molto e so che è giunto il momento di iniziare un nuovo ciclo.

Share