Napoli. Ancelotti: "Verdi simile a Mertens, può giocare bene tra le linee"

Share

Oggi, in conferenza stampa a Dimaro Folgarida in occasione della presentazione ufficiale, l'ex tecnico di Chelsea, PSG e Real Madrid ha parlato in maniera candida del folleto che giocherà per ottenere il terzo posto al Mondiale con la sua nazionale.

"Il Napoli è una sfida per me e l'obiettivo è sempre quello, rendere competitiva la squadra in tutte le competizioni più a lungo possibile. Se siamo dentro a tutte le competizioni a marzo/aprile poi faremo i conti". Grande tranquillità e concetti chiari ed efficaci quelli espressi dall'allenatore azzurro, che ha avuto al suo fianco per tutta la conferenza anche il presidente Aurelio De Laurentiis. Inglese ha fatto molto bene col Chievo e Fabian Ruiz è un giovane già formato, non può giocare davanti alla difesa ma gioca pure centro-destra essendo mancino.

"Conosco molto bene Cristiano, è un giocatore eccezionale, dal suo arrivo trae vantaggio anche il calcio italiano, oltre alla Juve". Telefonate per convincere qualche top player? Abbiamo anche Diawara in quella posizione, che ha già dato garanzie. La stampa parla di top player ma è importante mantenere la squadra così com'è e l'ho chiesto subito al presidente. Sono convinto che Marek possa fare il regista proprio nel ruolo di Jorginho. Verdi ha le stesse caratteristiche di Mertens, può giocare bene sulla trequarti e tra le linee.

"In questo mercato sono stato bravo a convincere Ancelotti a venire qui".

Savona: "Uscita da euro? Teniamoci pronti"
La stabilità, ha aggiunto, è il "presupposto della crescita del reddito e dell'occupazione". La mia posizione è di essere pronti a ogni evenienza ".

Russia '18, Il Mattino: "Dramma Brasile, la rivincita dell'Europa"
Da ieri sera conosciamo il quadro completo delle quattro semifinaliste dei Mondiali di Russia 2018 . Sono molto felice di far parte di questa squadra, sono orgoglioso di tutti.

Calciomercato Milan, Gattuso parla chiaro: Ho bisogno di rinforzi
Dovremmo fare un mercato a saldo zero . "Nessun giocatore e nessun agente è venuto a dirci di voler lasciare il Milan ". Dobbiamo pensare a fare meglio possibile". "Ma ogni inserimento sarà concordato con l'assenso dell'allenatore".

COSA SERVE - "Il reparto difensivo?"

Battere il record di 91 punti dello scorso anno non sarà facile: "La squadra si è resa protagonista di un campionato straordinario, ma si può vincere lo scudetto anche a 85 punti". Capitolo portieri: Meret pensiamo sia un giovane talento, tecnicamente forte, e Karnezis ha l'esperienza necessaria per aiutarlo. "Siamo alla ricerca solo di un laterale destro".

IL VAR - "In linea generale è un'ottima innovazione per il calcio. Del resto certe cose sono sotto gli occhi di tutti: potevamo fare 1-2 punti in più della concorrenza, non ci fossero stati certi errori". "Di sicuro noi del Napoli avremo una motivazione in più per provare a batterli". In tutti i colloqui avuti con la Figc il mio desiderio era quello di continuare ad allenare un club. "Saremo competitivi. Dobbiamo dare continuità a quanto fatto da questa squadra negli ultimi anni".

Share