Perisic segna e fa segnare: Inghilterra battuta, Croazia in finale!

Share

La Croazia domenica disputerà la prima finale di un Mondiale della sua storia.

Il calcio non tornerà a casa, ammesso che la sua casa sia davvero l'Inghilterra. Curioso che proprio gli inglesi hanno provato una tattica, sbagliata e inutile, che avevano 'subito'. Forse troppo presto per i Tre Leoni. La Croazia, invece, si stringe intorno alla classe di Modric, faro di un gruppo che comprende anche Perisic, Mandzukic e Rakitic, elementi di esperienza e qualità per rinverdire i fasti di Francia '98 e puntare ad una clamorosa vittoria. L'Inghilterra si affida alla solidità di Henderson e all'estro di Alli, che aveva conquistato anche la punizione del vantaggio: Maguire di testa, ma soprattutto Kane a tu per tu con Subasic (salvato dal palo), sfiorano il bis che i britannici avrebbero anche meritato.

Mondiali 2018: un "gol della Juve" è pagato a 2,75
"Sono davvero felice dei miei giocatori - grida l'ex centrocampista della Juventus - sono giovani ma hanno carattere e mentalità".

Russia '18, Il Mattino: "Dramma Brasile, la rivincita dell'Europa"
Da ieri sera conosciamo il quadro completo delle quattro semifinaliste dei Mondiali di Russia 2018 . Sono molto felice di far parte di questa squadra, sono orgoglioso di tutti.

Thailandia: primi 4 ragazzi fuori dalla grotta, stanno abbastanza bene
All'interno e in viaggio verso la superficie restano adesso altri sei ragazzi e il loro allenatore . I 12 ragazzi saranno divisi in un primo gruppo di quattro persone, seguiti da tre gruppi di tre.

Vantaggio inglese quasi immediato con Trippier, poi nella ripresa pareggio di Perisic con un gol in acrobazia.

Allo stadio Luzhniki di Mosca si sono sfidate Croazia e Inghilterra, due delle realtà più belle del mondiale di Russia 2018: la partita ha visto trionfare i croati per 2 a 1, che quindi vanno in finale. La Croazia, però, è viva, nonostante la terza partita consecutiva giocata oltre il 90'.

Share