Eder è dello Jiangsu Suning

Share

Lo rende noto lo stesso club orobico.

Duván Zapata è nato a Calì l'1 aprile 1991. Nazionale colombiano, attaccante potente e di grande temperamento, è cresciuto nell'America de Cali' con cui da giovanissimo vince un titolo, prima di trasferirsi in Argentina all'Estudiantes. Eder lascia l'Inter dopo due stagioni e mezzo, durante le quali ha collezionato in totale 86 presenze, segnato 14 gol e fornito 8 assist ai compagni. Con la nazionale della Colombia ha disputato le qualificazioni ai Mondiali 2018.

Mondiali 2018: un "gol della Juve" è pagato a 2,75
"Sono davvero felice dei miei giocatori - grida l'ex centrocampista della Juventus - sono giovani ma hanno carattere e mentalità".

Fotonotizia - Juve-CR7, il brindisi in Grecia con Agnelli dopo l'accordo
Resta solo da capire quanto i bianconeri dovranno pagare per il cartellino, una cifra che comunque non dovrebbe superare i 120 milioni.

Calciomercato Milan, Gattuso parla chiaro: Ho bisogno di rinforzi
Dovremmo fare un mercato a saldo zero . "Nessun giocatore e nessun agente è venuto a dirci di voler lasciare il Milan ". Dobbiamo pensare a fare meglio possibile". "Ma ogni inserimento sarà concordato con l'assenso dell'allenatore".

"Sono contento di essere qui, a maggior ragione perché ho saputo dello sforzo economico sostenuto dal presidente per avermi". E' da un paio di anni che mi seguiva. Voglio fare di tutto per tenerlo.

IL PORTIERE - "Da quello che mi era stato riferito si era sbloccata la cosa con Jandrei, ma spesso nel mercato le cose cambiano di continuo, se non sarà lui sarà un altro". Queste le sue parole sui nuovi acquisti e sulle trattative sfumate: "Jankto è fortissimo, Colley dicono tutti che è forte, avrei voluto regalare ai tifosi il giovane La Gumina ma sappiamo com'è andata. Per Genova, la Samp e la famiglia blucerchiata provo e proverò eterna gratitudine". "In bocca al lupo, Eder!".

Share