Milan, semaforo verde per Bakayoko: c'è da risolvere il nodo ingaggio

Share

L'affare può andare in porto per una cifra vicina ai trentacinque/milioni che i rossoneri verseranno però a rate alla luce della formula del prestito oneroso con diritto di riscatto.

MotoGp: Dovizioso trionfa a Brno
BRNO 2017 - Nello scorso Gran Premio di Repubblica Ceca , a trionfare fu la Honda di Marc Marquez , partito dalla pole position . Il gruppo è rimasto molto compatto fino alle ultime tornate quando i primi tre sono riusciti a prendere un po' il largo.

Temptation Island: "Ecco perché mi sono avvicinato a Martina"
Una persona che guarda nella mia stessa direzione di vita...che mi ha rispettata dall'inizio alla fine facendomi sentire donna. L'imprenditore vinicolo ha conquistato la Sebastiani , che si è lasciata andare a baci ed effusioni con Dal Corso .

Addio al modello "zombie" Rick Genest, Lady Gaga "devastata"
Il ragazzo canadese era conosciuto nel mondo della moda con il nome di " Zombie Boy " per via dei suoi tatuaggi. La partecipazione al video della pop star " Born This Way " lo aveva fatto diventare famoso.

Dopo l'incontro di quest'oggi, il Milan si avvicina a Tiemoué Bakayoko. Le lunghe leve e la struttura fisica imponente hanno portato il club rossonero a scommettere sul centrocampista francese, anche se l'ultima stagione con il Chelsea non è stata eccezionale. Nell'estate del 2014 viene acquistato per 8 milioni di euro dal Monaco, diventando un pilastro del club del Principato, prima di volare in Premier e sposare il progetto Chelsea, su esplicita richiesta di Conte. Presenti a Casa Milan il fratello-agente del giocatore e l'intermediario italiano, Federico Pastorello.NODO INGAGGIO - Semaforo verde per la cessione in prestito con diritto di riscatto (non sempre i calciatori accettano questo schema preferendo un passaggio a titolo definitivo). La trattativa con i Blues è in fase avanzata, già nelle prossime ore potrebbe arrivare la fumata bianca. Basta un numero per rendere l'idea: in carriera non ha mai segnato più di 3 gol in stagione e il suo bottino complessivo parla di 9 reti in 173 gare ufficiali. Con l'arrivo di Sarri, che ha chiesto subito più qualità a centrocampo (Kovacic è in arrivo), lo spazio per lui si è ridotto.

Share