Udienza 12 settembre Chievo, Serie A salva

Share

"Per responsabilità diretta ed oggettiva è stata deferita anche la società".

Anche il Tribunale federale va in vacanza a Ferragosto. E' altamente improbabile, quindi, che un'eventuale sanzione potrà avere effetti solo per il futuro e non per la stagione appena conclusa. La società insieme al patron Luca Campedelli sono stati deferiti dal Procuratore Federale Giuseppe Pecoraro nelle ultime ore.

Il giudizio nei confronti del Chievo avrebbe già dovuto essere stato emesso lo scorso 25 luglio scorso. Il primo deferimento aveva portato a un nulla di fatto, complice un vizio di forma (la mancata notifica allo stesso Campedelli della convocazione in Procura).

Lo scenario di Marino: "Modric all'Inter, Pjanic al Real, Rabiot alla Juve"
Occhio anche a Joao Mario in ottica biancoceleste: il giocatore interista è in uscita, si cerca una sistemazione. Difficile, non di certo impossibile però.

Soccorso Monte Canin: ancora ore di attesa per la risalita
Dalle due di sabato notte è presente anche una squadra di disostruttori, arrivati sul posto con un elicottero dell'Esercito. Terminato il lavoro, i soccorritori potranno calarsi con la barella e iniziare la risalita insieme a Guarniero.

Venezuela: attentato al presidente Maduro con droni esplosivi
Dopo un iniziale smarrimento il governo ha confermato che si è trattato di un attentato alla vita del presidente . Un attacco dal cielo, la diretta tv interrotta e il capo di Stato portato via in fretta e furia dalla sicurezza.

Non si è fatta attendere la reazione del presidente Gianni Vrenna del Crotone che ha commentato la decisione del Tribunale di fissare il processo il 12 settembre: "Registriamo ancora una volta l'ennesima pagina negativa per il calcio italiano". - È una vergogna senza fine. "Invece ci sono voluti 8 giorni".

Mentre il Cesena, altra squadra coinvolta nel caso, viene penalizzata di 15 punti da scontare nella stagione che comincia nel campionato di Serie D, il Chievo può godersi l'inizio del campionato e l'esordio contro la Juventus di Cristiano Ronaldo. Come questo possa favorire la regolarità e la spettacolarità del massimo campionato è sinceramente difficile da capirlo.

Share