WEC 6 Ore di Silverstone, altra vittoria per Alonso

Share

Correndo praticamente da sola la vittoria alla 6 Ore di Silverstone della Toyota #8 di Sébastien Buemi - Fernando Alonso - Kazuki Nakjima sembrava scontata. Il trio è stato indiscusso protagonista della terza prova del mondiale endurance con il sorpasso di Alonso sul team formato da Conway-Kobayashi-Lopez, che scattava dalla pole position e ha lamentato un problema tecnico a un'ora dalla fine quando era in testa per poi chiudere al secondo posto. Allo scioglimento delle righe il pilota spagnolo ha preso nuovamente il largo e ha restituito l'auto a Nakajima con un vantaggio di diversi secondi. Alonso ha vinto la competizione, appartenente al World Resistance Championship (WEC), insieme allo svizzero Sebastian Buemi e al giapponese Kazuki Nakajima davanti alla vettura gemella del britannico Mike Conway, dal giapponese Kamui Kobayashi e dall'argentino José María "Pechito" López. Abbiamo fatto dei buoni sorpassi e ci siamo divertiti.

È stata una gara molto combattuta.

Winona Ryder: "Io e Keanu Reeves sposati davvero sul set di Dracula"
Keanu Reeves , presente anche lui durante l'intervista, ha chiesto: " Abbiamo detto sì? ". E se Winona Ryder e Keanu Reeves fossero sposati?

Chievo-Juventus Diretta Streaming | Dove vedere la partita
"Una vittoria così ci voleva, ci permette di capire subito quali difficoltà incontreremo quest'anno". "Si, sono davvero contento. Dalla panchina riuscivo a vedere bene i suoi movimenti e ci voleva che il centrocampista mettesse la palla sopra la sua testa.

Crollo ponte Genova, Toninelli: "Inviata a Autostrade lettera con revoca concessione"
Dal punto di vista formale, la revoca della concessione , comunque, è possibile, anche se sicuramente è anche complessa e costosa. La pesante seduta di Piazza Affari ha fatto scendere anche l'indice Ftse Mib a -1,53%, mentre lo spread sale a quota 280 .

Sulla Ts050 #7 la parte anteriore del pattino si è piegata di 9 mm su entrambi i lati sotto il carico dei 2.500 N.

Il due volte iridato del Circus si è detto pienamente soddisfatto del lavoro svolto da Toyota in queste prime gare. Grazie a tutto il team, è stato incredibile lavorare con loro. Qualcosa che è sempre più complicato di quanto sembri perché molte cose, sia meccaniche, ingegneri e piloti, devono essere gestite alla perfezione. Il componente non ha subito modifiche dalla specifica utilizzata lo scorso anno e nella 6 Ore di Spa-Francorchamps aveva già superato uguali verifiche tecniche. "Sono molto orgoglioso della squadra e coetanei ed estremamente felice", ha dichiarato Alonso.

Share