Con la Juve voglio vincere la Champions

Share

"L'importante per questo club è vincere la Serie A, la Coppa Italia e avanzare il più possibile in Champions League". "Sono sorpreso in positivo, ci alleniamo duramente due volte al giorno - ha detto il campione portoghese cinque volte Pallone d'Oro -". Mi piace la mentalità: hanno metodi particolari, sono molto, molto professionali e per questo mi sento bene. Il primo impatto conferma la bontà, dal suo punto di vista, della scelta fatta in estate: "Ci sono cose nella vita che sembrano dettate dal destino e in questo caso è stato così".

Per me è un qualcosa di naturale, non sono ossessionato dallo stile. L'ex Real Madrid è poi tornato sul gol siglato in rovesciata proprio contro i bianconeri nell'ultima edizione di Champions: "Mi spiace aver segnato contro la mia attuale squadra, ma fa parte del passato: credo sia stato il gol più bello della mia carriera fino a ora". Dall'inquadratura che potete osservare nella gif qui sotto, è chiaro come Bonucci, a differenza di Chiellini e Alex Sandro, perda velocemente il contatto visivo col suo uomo; tale errore, unito alla tendenza dei difensori moderni, spesso sottolineata da Giulio Gori, di marcare l'avversario da davanti, porta Leonardo a trovarsi completamente fuori posizione in occasione del cross di Giaccherini, tagliato ma decisamente non irresistibile.

Genova, crollo Morandi, ad di Autostrade: 'Nuovo ponte d'acciaio in 8 mesi'
L'Ad Castellucci ha precisato che la conferenza di oggi "non ha questo obiettivo, non parliamo di responsabilità". Molti noti professori hanno parlato di effetti particolari di pioggia e vento intensi.

Juventus, Allegri: "Ronaldo? I centrocampisti avrebbero dovuto..."
Subito avanti i bianconeri, rete di Khedira in mischia sugli sviluppi di un punizione battuta da Pjanic . E' il nono minuto e gli ospiti hanno un'altra occasione clamorosa per raddoppiare.

Crolla un ponte autostradale a Genova, diversi mezzi coinvolti: ci sono vittime
Fonti di polizia intervenute sul luogo del crollo di Ponte Morandi , sulla A10, parlano di vittime, senza specificare il numero. Si consiglia infine di evitare le aree limitrofe all'evento per non essere d'intralcio alle operazioni di soccorso.

Anche a livello di uomini sono possibili delle novità: a far le spese della variazione tattica potrebbero essere Cuadrado e uno fra Douglas Costa e Paulo Dybala, mentre tornerebbe fra i titolari Mario Mandzukic, che agirebbe da centravanti 'alla Benzema' e consentirebbe a Cristiano Ronaldo di partire dalla sinistra. I tifosi sono già impazziti per lui, anzi in molti hanno sottolineato come probabilmente si è aspettato troppo tempo prima di vederlo arrivare a Torino. Non vuole mai perdere, vorrei insegnargli alcune cose ma alla fine deciderà lui cosa fare del suo futuro. E' potente, veloce, ha buona tecnica, un buon tiro. Non solo calcio, dunque, nella vita di CR7: "Mi piace la UFC (Ultimate Fighting Championship), il tennis, il basket, il tennistavolo che è il mio secondo sport".

Share