Formula 1, la Ferrari trionfa a Spa

Share

A proposito di trucchi singolari le dichiarazioni di Hamilton nel dopo gara: "Abbiamo fatto tutto il possibile, io ho fatto tutto il possibile, ma non potevamo fare di più in questo weekend". Il tedesco ha messo in mostra la forza della sua monoposto. Bene le Force India, brave a sfruttare le ottime qualifiche: Sergio Perez chiude al quinto posto, Sebastian Ocon è sesto.

Belgio - Non avrà proprio pregato per la pioggia, Lewis Hamilton, ma gli dei del circus forse hanno accolto i suoi desideri quando hanno deciso di organizzare un bell'acquazzone su Spa proprio all'inizio della Q3. Lewis ha spinto molto dopo il primo stint, ma è rimasto tutto sotto controllo. Anche nel traffico sono stato fortunato, sono riuscito a superare sul rettilineo, perdendo poco tempo. "Mi sono goduto questa gara negli ultimi 15 giri, guardiamo con ottimismo a Monza", ha aggiunto il ferrarista. Hamilton secondo, Raikkonen fuori. "Andiamo avanti convinti di noi stessi".

Tanti hanno criticato l'Halo (il nuovo sistema di protezione per la testa dei piloti), ma oggi si è rivelato davvero provvidenziale specie per Charles Leclerc travolto dalla McLaren di Alonso nel terribile incidente iniziale. Dopo una serie ripetuta di rinvii e la pioggia incessante che non ha mai smesso di scendere, la direzione della corsa ha optato per l'annullamento del Gran Premio, su indicazione dei piloti.

Caso Diciotti, nessun accordo a Bruxelles. Conte: "Ne trarremo le conseguenze"
Moavero , dal canto suo, ha spiegato come la visione italiana presenti punti di dissonanza da quella ungherese. Questo il lapidario commento attribuito dall'Ansa a fonti del Viminale , ma che dipinge bene la situazione.

Serie A - Napoli, super rimonta al Milan: al San Paolo è 3-2
Abbiamo cambiato modulo, poi la spinta del pubblico ci ha aiutato, è stata una serata fantastica. Il tecnico del Napoli ha parlato di questa sua nuova esperienza ai microfoni di DAZN .

Il comandante della Diciotti posta su Facebook immagini dei no borders
Attività di interesse nazionale che ha dovuto interrompere e che non è ancora dato sapere quando potrà riprendere a svolgere. Le ipotesi di reato inizialmente previste potrebbero essere modificate in base a valutazioni normative.

Al traguardo primo Vettel davanti a Hamilton e Verstappen.

Giornata sfortunata per Kimi Raikkonen; la sua gara è durata praticamente solo una curva, dopo di che è stato tamponato da Ricciardo e ha riportato una foratura sulla posteriore destra e un importante danneggiamento del fondo. Un altro pit non ha consentito di sistemare i problemi e al nono giro il finlandese è rientrato definitivamente ai box.

Share