Di Maio invoca il 'danno erariale', Autostrade convoca il cda

Share

"Da oggi, con dieci anni di ritardo - ha scritto il vice premier sul Blog delle Stelle - gli italiani sanno che la concessione di autostrade ai Benetton è stata un regalo clamoroso che ha consentito loro di fare gli imprenditori non con il loro capitale, ma con quello dei cittadini". Ovvio che Calenda è più preparato. "Io sono un fotografo indipendente che lavora per varie società - aggiunge - Da quanto esce Forbes in Italia ho fatto io tutte le copertine ad eccezione di due perché ero via". Cosa c'entro con Benetton e cosa c'entro con il ponte di Genova? "Di Maio è un pivello", aggiunge poi il fotografo. "Adesso sembra che il ponte l'abbia fatto cascare io o Benetton, ma robe da matti", ha dichiarato Toscani al Corriere, ritornando a parlare della polemica scatenatasi nella scorse settimane tra il governo, la famiglia Benetton (proprietaria di Autostrade per l'Italia) e lui stesso. "Anzi, la maggioranza è carogna e difatti il governo rispecchia la maggioranza", aggiunge. Poi il racconto della visita al ministero per fotografare Di Maio: "Una persona molto civile, saluta: 'Ciao ciao'". Se chi ha fatto la concessione regalo ad Autostrade e chi non l'ha annullata ha causato un danno alle casse dello Stato sarà denunciato alla Corte dei conti per danno erariale: siamo già al lavoro per questo. Mi ha detto: 'Interessante'. Ci siamo dati del tu.

Veniamo quindi ai giorni nostri: Oliviero Toscani ha fatto un'affermazione pesante e cattiva, sperando ed auspicando che Salvini faccia la stessa fine di Mussolini. Continua Toscani: "C'era un quadro di Depero in ufficio e non sapeva neanche chi fosse". Salvini? Esatto. E per altro ci tengo a ricordare che io sono stato uno dei primi a dire che Salvini sarebbe stato un disastro. "Lui mi ha querelato e sono ancora a processo". Infine, su una foto a Salvini: "Mio padre ha fotografato Mussolini a piazzale Loreto, chissà dove fotograferò io Salvini".

Diciotti, Salvini indagato. Atti al tribunale dei ministri
Lo comunica in una nota la Procura di Agrigento , che sta indagando sul caso dei migranti bloccati a bordo della nave Diciotti . Il fascicolo, pertanto, verrà trasmesso alla Procura di Palermo per il successivo passaggio al tribunale dei ministri .

Caso Diciotti, nessun accordo a Bruxelles. Conte: "Ne trarremo le conseguenze"
Moavero , dal canto suo, ha spiegato come la visione italiana presenti punti di dissonanza da quella ungherese. Questo il lapidario commento attribuito dall'Ansa a fonti del Viminale , ma che dipinge bene la situazione.

Diciotti, Salvini indagato per sequestro di persona, arresto illegale e abuso
Gli ricordo che gli scafisti comprano armi e droga che poi viene spacciata magari fuori dalle scuole dei nostri figli". Lo scrive il ministro dell'Interno e vice-premier Matteo Salvini in un posto sul suo profilo Facebook.

Tuttavia, le belle parole si sono fermate a questo.

Share