Serie A, Bologna-Inter 0-3: le parole di Nainggolan dopo il match

Share

Nainggolan è pronto a trascinare l'Inter.

"I tre punti era un'esigenza - ha detto Nainggolan dopo la vittoria contro il Bologna-".

Queste le parole di Fabrizio Ponciroli, direttore di "Calcio 2000", su Bologna-Inter, terza giornata del campionato di Serie A: "L'Inter?". Che ora vediamo nel dettaglio. Sia per la sconfitta contro i nerazzurri sia per quello "zero" nella casella dei gol fatti dopo 3 partite di campionato, un "disonore" per un ex bomber come SuperPippo. "Ma deve farne di più". Sugli esterni conferme per Dijks e Mattiello mentre per quanto riguarda la retroguardia Danilo sarà il baluardo al fianco di Helander e De Maio. Nella ripresa l'ex giallorosso Radja Nainggolan sblocca la gara.

Nell'Inter, Spalletti cambierà modulo anche perché. Se, ma, però, non fanno punti in classifica. Qui vi spieghiamo come vedere Inter-Bologna in diretta streaming e in televisione. "Sicuramente sono stati fatti tre bellissimi gol".

Uomini e Donne, Lorenzo Riccardi e Luigi Mastroianni nuovi tronisti?
Sembra che i due nuovi tronisti maschi della nuova stagione di Uomini e donne siano due volti conosciuti al grnde pubblico. Lorenzo Riccardi è stato uno dei personaggi più discussi della scorsa stagione di Uomini e Donne .

Ciclismo - Vuelta, King vince la prima in salita. Kwiatkowski sempre leader
Sulla questione ha parlato anche il general manager della squadra, Brent Copeland: "Vincenzo è in crescita, sulla strada giusta". La domanda se tornerò quello di prima, se la mia schiena tornerà com'era, me la faccio dal giorno dell'infortunio, è normale.

Di Maio invoca il 'danno erariale', Autostrade convoca il cda
Infine, su una foto a Salvini: " Mio padre ha fotografato Mussolini a piazzale Loreto, chissà dove fotograferò io Salvini ". Poi il racconto della visita al ministero per fotografare Di Maio: "Una persona molto civile , saluta: 'Ciao ciao'".

Se bastasse la buona volontà, ci si potrebbe forse anche accontentare.

E' arrivata al Dall'Ara di Bologna la prima vittoria stagionale dell'Inter di Spalletti: 3-0 con tutte le reti siglate nel secondo tempo. In campo, il tecnico nerazzurro opta per la cavalleria leggera, con Politano, Nainggolan e Perisic a supporto del falso nueve Keita, che spesso si cambia di posizione con il croato. Esordio stagionale per Gagliardini al fianco di Brozovic. La difesa torna a 4 con De Vrij e Skriniar coppia centrale.

A disposizione: 1 A. Da Costa, 29 Santurro, 15 I. In porta chiaramente Handanovic, chiamato al riscatto dopo una partita non brillante contro il Torino.

A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 33 D'Ambrosio, 13 Ranocchia, 25 Miranda, 29 Dalbert, 20 Borja Valero, 5 Gagliardini, 87 Candreva, 10 Lautaro Martinez, 7 Karamoh, 11 Keita B.

Share