Diciotti, dileguati 40 immigrati. E il Papa gli manda i gelati

Share

Sono almeno 50 i migranti che erano a bordo della nave Diciotti che si sono allontanati dal centro di accoglienza. Erano destinati a varie diocesi italiane. Poi, sarebbe toccato ad altri 2 eritrei destinati alla diocesi di Firenze che sono si sono allontanati il 2 settembre, mentre altri 19 si sarebbero allontanati il 3 settembre, ed infine gli ultimi 13 nella giornata di ieri, martedì 4 settembre.

Don Soddu è preoccupato: "Non tanto rispetto all'allontanamento in sè, perché non erano detenuti, ma per il timore che finiscano in canali pericolosi per il mantenimento dello status di rifugiati". Il Viminale, come spiega Corriere.it, ha fatto sapere che le persone "irrintracciabili" avevano manifestato "l'interesse a formalizzare la domanda d'asilo" e tutte sarebbero state identificate con foto e impronte digitali.

Al centro di Rocca di Papa, la struttura individuata dalla Cei per ospitarle prima venissero distribuite in altre diocesi, restano un centinaio di persone. "Ricordiamo - aggiungono - che, per la legge, queste persone hanno libertà di movimento e quindi non sono sottoposte alla sorveglianza dello Stato". "Più di 50 degli immigrati sbarcati dalla Diciotti erano così 'bisognosi' di avere protezione, vitto e alloggio, che hanno deciso di allontanarsi e sparire!", ha detto il segretario della Lega. È l'ennesima conferma che non tutti quelli che arrivano in Italia sono "scheletrini che scappano dalla guerra e dalla fame". A portare la benedizione del Pontefice è stato il cardinale Konrad Krajewski, elemosiniere di Bergoglio, che si è fermato a pranzo portando, appunto, dei gelati. "Lavorerò ancora di più per cambiare leggi sbagliate e azzerare gli arrivi".

India, crolla un ponte a Calcutta: diversi feriti
Successivamente il ministro ha smentito la presenza di vittime: tutte le persone coinvolte sarebbero state liberate e sono ferite. Le operazioni di soccorso procedono con grandi difficoltà per le enormi dimensioni del tratto di viadotto crollato.

Test di ingresso Medicina 2018: risposte e soluzioni alle prime domande
Mercoledì toccherà invece agli oltre 8.100 candidati che aspirano ad ottenere uno dei 759 posti in Veterinaria (anche qui in aumento rispetto al 2017), mentre giovedì si cambia ambito dando spazio alle prove di ammissione dei quasi 8 mila aspiranti architetti ai quali saranno riservati 7211 posti .

F1, flop Ferrari a Monza: il titolo a Hamilton vale 1,55
Ma i punti persi da Hamilton fanno male in classifica: ora l'inglese guida il Mondiale con 30 lunghezze di vantaggio . Con l'ultimo cambio gomme Bottas lo scudiero sfila dietro Raikkonen e Hamilton mentre Vettel continua la sua rimonta .

"Che qualcuno si sia reso irreperibile lo sapevamo, pensavamo si potessero rintracciare", ha commentato don Francesco Soddu, direttore della Caritas italiana all'agenzia Lapresse.

Resta il problema fondamentale: "Questi migranti non volevano rimanere in Italia, volevano ricongiungersi con parenti e amici che si trovano in altri Paesi". "E davanti ad una situazione di affidamento o prima o dopo avrebbero potuto scegliere di allontanarsi volontariamente". Accolto dai bambini con grida di gioia e benvenuto, il cardinale - riferisce il Sir - ha donato a tutti i presenti un'immagine di Papa Francesco e dei gelati per fare festa.

Share