Forte scossa di terremoto in Giappone: allerta per una centrale nucleare

Share

L'ultimo bilancio parla di almeno otto morti. Il sisma, molto forte, è stato di magnitudo 6,6 e ha causato il crollo di diverse costruzioni, nonostante in Giappone praticamente ogni struttura è dotata di particolari protezioni per prevenire i disastrosi effetti di un terremoto. Ricordiamo che solo pochi giorni fa il Giappone era rimasto pesantemente danneggiato dal passaggio del tifone Jebi, il peggiore dell'ultimo quarto di secolo.

L'epicentro è stato registrato nel distretto orientale di Iburi che si estende lungo la costa sud-occidentale, a una profondità di 40 chilometri, e la maggior parte delle vittime si sono registrate nella città di Atsuma, dove numerose abitazioni sono state seppellite da frane e smottamenti. L'aeroporto di Sapporo è satto chiuso e lo resterà sino a domani, ha comunicato il ministero dei Trasporti. Sono 31 al momento le persone disperse. La scossa ha messo fuori uso il sistema di raffreddamento, ma la situazione si è risolta grazie all'attivazione di un generatore di emergenza, ha fatto sapere l'Agenzia nucleare giapponese. 25mila uomini delle forze di Autodifesa sono stati inviati nella regione, mentre 1.900 sfollati sono stati accolti nei centri di evacuazione allestiti allo scopo.

Stoner medita il divorzio dalla Ducati
In questa occasione, il due volte campione del mondo ha aggiunto di essersi operato per tornare in pista il prima possibile. Ma sapeva tanto di scusa. " La spalla non è un ostacolo per guidare la moto , mi sto già allenando e faccio motocross".

Febbre del Nilo: un caso sospetto a Grado
La ditta Saneco è stata accompagnata sul luogo della disinfestazione per il Virus West Nile dal vice comandate Roberto Ferrari . Nel 1996 si è avuta un'epidemia in Algeria e due anni dopo un'altra in Romania.

Sentenza Genova, Salvini: ''Il nome Lega non si tocca''
Così il vicepremier Matteo Salvini alla festa della Lega ad Alzano Lombardo riferendosi all'inchiesta in corso sul partito. Sono circa 150 gli under 30 che a partire dal primo gennaio 2018 hanno sottoscritto la tessera della Lega .

Anche la centrale nucleare di Tomari è senza elettricità e viene raffreddata grazie alla corrente portata da alcuni gruppi elettrogeni, ha riferito l'emittente pubblica NHK. "Faremo tutto il possibile per salvare delle vite", ha dichiarato il primo ministro Shinzo Abe.

Share