Raiola attacca Sacchi: "Non ha né intelligenza, né classe. Deve ringraziare Berlusconi"

Share

Una sensazione confermata da 'La Repubblica' secondo cui Balotelli sarebbe molto lontano dal peso forma di 88 kg e si avvicinirebbe al quintale. "Bisogna avere poche idee ma chiare: il calcio è uno sport di squadra, e l'intelligenza conta più dei piedi".

Arrigo Sacchi ne ha per tutti dopo l'esordio ufficiale stentato della nuova Nazionale di Roberto Mancini, che ieri ha acciuffato il pari contro la Polonia dopo essere andata sotto nel punteggio. Il quale, invece, non ha usato mezzi termini: "Sacchi ha dimostrato di non avere né intelligenza né classe". Non capisco perché stiano ancora a sentire uno che vive di credito per aver guidato un Milan che vinceva da solo. Quello che ha detto a Mario conferma quello che dicono su di lui da un po' di tempo: "è fuso e mi fa pena".

Dopo una prestazione sotto tono nel debutto in Nations League contro la Polonia, Mario Balotelli è stato oggetto di molte critiche da più parti. Nella mia squadra prenderei gente appassionata, con un'anima. E' arrivata la replica da parte di Mino Raiola, agente dell'attaccante italiano: "L'intelligenza non serve solo nel calcio ma anche nella vita".

Migranti, Juncker annuncerà polizia di frontiera Ue
Il progetto legislativo dovrebbe essere annunciato dal presidente dell'esecutivo comunitario Jean-Claude Juncker terrà mercoledì 12 settembre a Strasburgo.

Reddito di cittadinanza, per cinque milioni di poveri servono sei miliardi
"5 milioni di poveri, 8 milioni in povertà relativa, tanti giovani che cercano lavoro, tanti che ce l'hanno ma non arrivano a fine mese sono la priorità della legge di bilancio ".

Vandoorne lascia la McLaren, al suo posto Lando Norris
Lando Norris collaborerà con Carlos Sainz nel 2019, dopo aver firmato un accordo pluriennale con il team. Britannico di Bristol, compirà 19 anni a novembre.

Le dichiarazioni di Mino Raiola sono ai limiti del ridicolo.

Io vorrei avere una Nazionale come quella italiana. Ci sta la difesa nei confronti di un suo assistito, che per altro ha fallito ovunque sia andato a giocare, ma ci sono limiti che vanno rispettati.

Share