'L'ho danneggiata', la confessione di Matteo Salvini su Isoardi: cosa ha svelato

Share

Applausi per Antonella Clerici, ma applausi anche per la Isoardi che ha saputo difendersi bene, dimostrando di aver meritato il testimone. La conduttrice è tornata al timone della trasmissione. In molti non hanno infatti perso occasione per dire la propria sui social ed è stato scontato il paragone con la Clerici.

"È molto emozionante rientrare in questo studio non più da supplente, ma da timoniere" esordisce Elisa Isoardi a La Prova del cuoco. "Vorrei salutare la mamma di questo programma per diciotto anni, un grande professionista e una grande donna". E subito la Isoardi è scoppiata a piangere.

Sconfigge la leucemia a 8 anni, ma non può stare in classe
Cosa fare? "Noi dobbiamo rispettare la normativa nazionale, non possiamo escludere i bambini non vaccinati dalle elementari". Si sfoga suo padre, appellandosi alla possibilità di far frequentare regolarmente la scuola a suo figlio.

Raikkonen alla Sauber, Leclerc in Ferrari
Per tutto questo lo ringraziamo e auguriamo a lui e alla sua famiglia un futuro pieno di soddisfazioni". Il pilota ha poi continuato dicendo: " Ringrazio Nicolas Todt per avermi supportato dal 2011".

FABIAN, Può debuttare contro i viola: "Non vedo l'ora"
Il Napoli ha fatto un grande sforzo sborsando 30 milioni per me e ora devo ripagarlo in campo. Il passaggio da Setien ad Ancelotti non lo ha affatto turbato: "Sono due grandi allenatori".

Eppure bisogna operare delle sacrosante considerazioni: la Isoardi non ha cacciato Antonellina, che invece ha scelto liberamente di andarsene e la sua 'nomina' è stata effettuata mesi prima che Salvini salisse al potere. Ad annunciare il suo arrivo ci ha pensato Caterina Balivo, intervenuta nel corso della puntata per presentare il suo nuovo programma "Vieni da me".

Oggi alle 11.30 su Rai 1 inizia la tua nuova avventura con la #laprovadelcuoco: in bocca al lupo, Elisa! "Faccio il tifo per te e anche per la cucina italiana", ha scritto su Twitter il ministro dell'Interno che ha anche pubblicato una foto della compagna sorridente. Confesso che se ho tre minuti la guardo in Tv, anche se in cucina sono un disastro. Io ho fatto mie quelle che erano della mia famiglia per fornire una visione di passato e presente che si incontrano nei gusti, nei sapori, nei ricordi, nelle aspettative e nell'oggi: tutto ciò che a mio avviso un piatto deve riuscire a rappresentare!

Share