TIM sfida Iliad, offerta da 5 euro al mese: l'operatore francese trema

Share

Dopo aver perso molti utenti a causa dell'arrivo della compagnia francese Iliad, tim, vodafone e Wind Tre hanno iniziato a ideare una serie di allettanti promozioni a basso costo.

La sessione si è conclusa in sei tornate di rilanci, tutte rivolte alla banda 700 FDD, con un introito per il Ministero dello Sviluppo Economico pari a 1,36 miliardi di euro, più i 676 milioni di Iliad a cui spettavano di diritto 10 MHz nella Banda 700 come nuovo entrante nel mercato della telefonia mobile italiana.

Anche TIM lancia la sfida ad Iliad presentando una nuova offerta "operator attack" che, di certo, merita attenzione.

Stanno rientrando solo ora le segnalazioni su downdetector.it, uno dei siti più utilizzati dagli utenti per riportare i problemi di Rete.

Salvini contro ministro immigrazionista: "Voglio italiani che fanno figli non nuovi schiavi"
Un breve scambio di battute che tuttavia fa ben capire il clima di questi giorni e, con tuta probabilità, dei giorni a venire. Nell'immediato Matteo Salvini si è limitato a rispondere che quelle sono le sue posizioni, legittime.

Bimbo non vaccinato in quarantena in un asilo di Settimo Torinese
C'è il sospetto che nessun medico abbia prescritto i test richiesti perché molto costosi. Ammesso a scuola, ma non in classe con gli altri bambini .

Migranti, Salvini: "Rimpatriarli tutti? Ci metteremo 80 anni"
Salvini torna poi a difendersi: " Io posso essere criticato su tante cose, ma che sia un delinquente e un sequestratore penso possa far ridere ".

La prima promozione si chiama Tim Five Iper Go ed a 5 Euro al mese include 50 gigabyte di navigazione in 4G e minuti illimitati a 5 Euro al mese.

Oltre Vodafone, TIM e Iliad, le altre quattro società che partecipano all'asta sono Wind Tre, Fastweb, Open Fiber e Linkem, ma ad oggi nessuna di loro si è aggiudicata un blocco di frequenze.

Da notare che la tariffa include 3 GB di traffico dati ma, contestualmente alla sua sottoscrizione, è prevista l'attivazione di un'opzione che va ad aggiungere altri 47 GB al mese senza costi aggiuntivi e senza alcuna scadenza.

Riassumendo, le frequenze a 700 Mhz sono quelle caratterizzate da maggior penetrazione, che permetteranno una diffusione capillare della rete e, soprattuto, saranno ideali per i servizi dell'Internet of Things.

Share