Diretta Inter-Parma dalle 15.00: formazioni ufficiali e dove vederla in tv

Share

Qualche nome in meno invece per D'Aversa nello spogliatoio del Parma: qui invece rimarranno in panchina Gazzola e Bastioni oltre che Deiola e l'acciaccato Grassi, convocato giusto per non dover assistere al match dall'infermeria. Nessun problema invece per Spalletti che ritrova Icardi dopo la sosta per le nazionali, anche se va ancora stabilito se Maurito sarà titolare oppure sostituito da Keita. In classifica l'Inter ha quattro punti dopo una sconfitta, un pareggio e una vittoria. In difesa, De Vrij è favorito su Miranda per comporre la coppia centrale insieme a Skriniar. Le prime scelte del tecnico quindi sarebbe Bruno Alves e Gagliolo al centro con Iacopone e Gobbi come esterni: proprio i terzini può entrano in ballottaggio dal primo minuto con Gazzola e Dimarco.

Sono appena state comunicate le formazioni ufficiali di Inter-Parma, anticipo pomeridiano della 4a giornata del Campionato Italiano di Serie A in scena allo Stadio "Giuseppe Meazza" di Milano a partire dalle ore 15.00. Vediamo subito quali sono i dubbi e le certezze che albergano nella mente dei due allenatori alla vigilia della partita di San Siro, analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni di Inter Parma. Spalletti potrebbe inoltre far riposare qualche titolare in vista dell'esordio in Champions League di martedì in casa contro il Tottenham.

Salvini contro ministro immigrazionista: "Voglio italiani che fanno figli non nuovi schiavi"
Un breve scambio di battute che tuttavia fa ben capire il clima di questi giorni e, con tuta probabilità, dei giorni a venire. Nell'immediato Matteo Salvini si è limitato a rispondere che quelle sono le sue posizioni, legittime.

'L'ho danneggiata', la confessione di Matteo Salvini su Isoardi: cosa ha svelato
Confesso che se ho tre minuti la guardo in Tv, anche se in cucina sono un disastro. La conduttrice è tornata al timone della trasmissione.

In Russia quasi 300 arresti per le proteste contro l'età pensionabile
Sono stati 839 gli arrestati . 291, finora, le persone fermate dalla polizia a Mosca per aver partecipato alle manifestazioni. Secondo l'organizzazione OVD-Info , i fermi sono avvenuti soprattutto a Ekaterinburg negli Urali e Omsk in Siberia.

PARMA (4-3-3): 55 Sepe; 2 Iacoponi, 22 Bruno Alves (C), 28 Gagliolo, 18 Gobbi; 32 Rigoni, 5 Stulac, 17 Barillà; 20 Di Gaudio, 45 Inglese, 27 Gervinho. Hanno tanti giocatori forti e sicuramente chi scenderà in campo sarà all'altezza.

1 Handanovic (C); 33 D'Ambrosio, 6 de Vrij, 37 Skriniar, 29 Dalbert; 5 Gagliardini, 77 Brozovic; 87 Candreva, 14 Nainggolan, 44 Perisic; 11 Keita.

Share