Trump fa ridere ONU e il presidente minaccia nuove sanzioni contro l'Iran

Share

A quel punto l'Assemblea generale del Palazzo di vetro ha reagito con un generale mormorio al quale Trump ha reagito con un mezzo sorrido aggiungendo: "È così vero". Il presidente degli Stati Uniti non si è scomposto ed ha commentato l'episodio così "Non mi attendevo questa reazione, ma ok.", per poi ridere a sua volta e riprendere il filo del discorso.

La rappresentante degli Stati Uniti all'ONU, Nikki Haley, ha ipotizzato che l'attacco terroristico di sabato scorso nella città di Ahvaz nel sud-ovest dell'Iran, è stato il risultato delle politiche dello stesso governo di Teheran. Donald Trump ha tenuto un discorso in occasione dell'assemblea generale dell'organizzazione delle nazioni unite, e parlando dei progressi compiuti dagli Stati Uniti grazie alla sua amministrazione, ha detto: "Oggi sono davanti all'Assemblea generale delle Nazioni unite per condividere il progresso straordinario che abbiamo fatto".

In Francia maxi taglio tasse da 24,8 mld
Da parte sua, Di Maio sembra avere le idee chiare. "La Francia per finanziare la sua manovra economica farà un deficit del 2 ,8%". Ovviamente, ribadisce il vicepremier, "elimineremo il privilegio delle pensioni d'oro senza aver versato i contributi".

Milan, Gattuso: "Così non basta, nella ripresa senza benzina"
Non è una scusa, ma se guardiamo gli ultimi anni il Milan ha sempre finito intorno al sesto posto, si perde la mentalità vincente. Basta registrarsi al portale ed essere in possesso di una buona connessione web nonché di un metodo di pagamento accettato.

Vodafone: Special Minuti 50GB attivabile da tutti
Sembra che i Giga a disposizione nella propria offerta mensile non bastino mai: forse anche per questo (e per i prezzi ridotti) le offerta di iliad , Ho.

Trump ha però precisato che questa soluzione è possibile "se le due parti concordano" e non ha dato dettagli sui confini e la capitale dello Stato palestinese. Tra questi sicuramente quello della guerra commerciale contro la Cina, accusata di pratiche scorrette e manipolazioni di mercato tali da aver reso necessaria l'imposizione di altri $200 miliardi di dazi. Centrale nel suoi intervento dunque il tema della sovranità, o del sovranismo.

Share