Usa: 'Prima' per Corte Suprema, Kavanaugh si difende su Fox

Share

Brett Kavanaugh rompe gli schemi e in un'intervista al canale televisivo Fox con accanto la moglie si difende dalle accuse di molestie sessuali e spiega la sua versione dei fatti.

Ramirez ha raccontato al magazine che Kavanaugh si spogliò davanti a lei a un party all'Università di Yale, le mise i genitali davanti al viso e glieli fece toccare senza il suo consenso. Secondo la Casa Bianca si tratta di "una campagna di calunnie coordinata dai democratici".

Kavanaugh, 53 anni, cattolico, sposato con due figlie, respinge le accuse.

Frosinone-Juve, CR7: "Altra vittoria". Dybala: "Lavoro di squadra"
Spinazzola: "Sta migliorando velocemente e sta rientrando molto bene dall'infortunio". Sul ruolo di Bernardeschi . È ciò per cui è arrivato a Torino: risolvere le partite.

In Francia maxi taglio tasse da 24,8 mld
Da parte sua, Di Maio sembra avere le idee chiare. "La Francia per finanziare la sua manovra economica farà un deficit del 2 ,8%". Ovviamente, ribadisce il vicepremier, "elimineremo il privilegio delle pensioni d'oro senza aver versato i contributi".

Trump, Usa più forti, sicuri e ricchi
Donald Trump sottolinea all'Onu i successi ottenuti dall'inizio del proprio mandato, e l'Assemblea generale reagisce con un brusio misto a risatine.

Un funzionario della Casa Bianca, riferisce la Cnn, ha ribadito che il presidente Trump appoggia "al 100%" Kavanaugh e che ieri il capo dello Stato ha discusso le nuove accuse con i suoi collaboratori (secondo un altro funzionario, prima che la vicenda diventasse di pubblico dominio). I membri democratici della commissione, in minoranza, hanno contestato la scelta di affidare le domande ad un esperto esterno, denunciando che fa somigliare l'audizione più ad un interrogatorio che ad una testimonianza. Ramirez ritiene di essere stata assalita da Kavanaugh nell'anno accademico 1983-1984 a Yale: il giudice nominato da Trump si sarebbe presentato ubriaco nel suo dormitorio e l'avrebbe costretta a toccarlo nelle sue parti intime contro la sua volontà. Durante l'audizione per la sua conferma in Senato, il giudice nominato da Trump ha giurato di non aver mai compiuto molestie verbali o fisiche in età adulta. "Coloro che mi conoscono sanno che questo non è accaduto e lo hanno detto", ha dichiarato il giudice in una dichiarazione pubblicata dallo stesso magazine. Ford comparirà davanti alla commissione giustizia del Senato giovedì, insieme proprio a Kavanaugh.

Il giudice ha negato sia le accuse di Deborah Ramirez che quelle avanzate in precedenza dalla professoressa Christine Blasey Ford, che la settimana scorsa ha accusato Kavanaugh di averla molestata sessualmente nel 1982.

Ford per l'audizione torna nella città da cui è fuggita.

Share