Terremoto e tsunami in Indonesia: almeno 384 morti, decine i dispersi

Condividere

AGGIORNAMENTO: fonti ufficiali dichiarano che uno tsunami ha colpito le città di Palu e Donggala nell'isola di Sulawesi. Dopo una notte trascorsa nell'oscurità a causa del blackout che ha interessato una vastissima area, l'isola di Sulawesi si è trovata dinanzi un conto ben peggiore dei 5 morti inizialmente accertati.

"Ci sono numerose strutture mediche a Palu".

Un terremoto di magnitudo 7.5 è stato registrato al largo dell'arcipelago di Sulawesi, in Indonesia. L'aeroporto di Palu ha interrotto le operazioni per 24 ore a causa dei danni del terremoto, secondo AirNav, che controlla il traffico delle compagnie aeree in Indonesia. Ma che non mancherà di scatenare polemiche visto che l'allarme tsunami, diramato dopo il sisma, era stato tolto dalle autorità mezz'ora dopo.

Indonesia, terremoto di magnitudo 7.7: tsunami a Palu, gente in fuga
Terremoto Indonesia , scossa di magnitudo 7 .5: torna la paura nel Paese asiatico dopo la tragedia dell'isola di Lombok. Più in basso potete trovare un video con le prime immagini provenienti dalla terra indonesiana dopo lo tsunami .

Jobs Act, Corte Costituzionale: "Illegittimo criterio indennità licenziamento"/ Consulta: "Viola due articoli"
Il Jobs Act è finito nel mirino del recente Decreto dignità di Luigi Di Maio , che ha rivisto il quantum minimo e massimo degli indennizi.

Frosinone-Juve, CR7: "Altra vittoria". Dybala: "Lavoro di squadra"
Spinazzola: "Sta migliorando velocemente e sta rientrando molto bene dall'infortunio". Sul ruolo di Bernardeschi . È ciò per cui è arrivato a Torino: risolvere le partite.

Nelle immagini riprese in video amatoriali e dalle tv indonesiane, si vedono decine di corpi coperti da lenzuola allineati lungo la costa devastata.

L'altra grande preoccupazione riguarda la città di Donggala. Ma il bilancio potrebbe essere ben più drammatico e non si esclude che possano esserci anche diverse vittime. L'energia di queste onde può propagarsi per migliaia di chilometri e in alcuni casi può arrivare sulle coste totalmente inalterata, questo si traduce in un impatto molto violento e distruttivo. Danni estesi anche a un centro commerciale della capitale provinciale di Palu, 78 chilometri più a sud, dove vivono oltre 350mile persone. "Ci sono notizie di numerosi edifici crollati per colpa del terremoto, ha detto il portavoce Sutopo Purwo Nugroho, ammettendo però che il buio e l'interruzione delle linee di telecomunicazione rendono impossibile stime più precise e rallentano i soccorsi fino a domattina".

I terremoti sono frequenti in Indonesia, collocata sull " anello di fuoco', una catena di vulcani collocata sulle linee di faglia del bacino del Pacifico.

Condividere