È morto il cantante francese Charles Aznavour

Share

E' morto all'età di 94 anni il grande cantante francese Charles Aznavour.

Secondo l'agenzia, il cantante è morto nella sua casa nel sud della Francia.

"Fai della tua vita un'avventura, sorprendi gli uomini e le donne intorno a te, con umiltà, gentilezza, semplicità", era il suo motto, quello che meglio lo rappresentava.

Nato a Parigi nel 1924, da immigrati di origine armena, Shahnour Vaghinagh Aznavourian, in arte Charles Aznavour, debutta a teatro come attore di prosa.

Juventus e Napoli: il primo scontro nella corsa allo scudetto
Juventus che vola a +6 sugli azzurri, continuando la sua marcia verso l'ottavo scudetto consecutivo. La Juventus ha vinto le prime otto gare stagionali per la prima volta dalla stagione 1930/31.

VATICANO - Messaggio di Papa Francesco ai cattolici cinesi e alla Chiesa universale
Esso, per la prima volta, introduce elementi stabili di collaborazione tra le Autorità dello Stato e la Sede Apostolica, con la speranza di assicurare alla Comunità cattolica buoni Pastori.

Champions League, una giornata a Cristiano Ronaldo
L'esordio ufficiale del Var in una competizione Uefa avverrà nella Supercoppa europea, in programma il prossimo 14 agosto a Istanbul.

Nella sua incredibile carriera, durata ben 70 anni, aveva scritto oltre 1300 canzoni, cantate in otto lingue, vendendo 300 milioni di dischi nel mondo, al pari di alcuni dei suoi più importanti colleghi in ambito rock. Aveva esordito nel dopoguerra, grazie alla collaborazione con un'altra icona della musica francese Edith Piaf. Nel 1956 arriva la consacrazione mondiale all'Olympia di Parigi con la canzone "Sur ma vie". In Italia, inoltre, per quasi tutte le versioni italiane delle sue canzoni ha collaborato con il grande autore e paroliere Giorgio Calabrese, scomparso nel 2016. I suoi capolavori, il suo timbro di voce, il suo successo unico sopravviveranno a lungo", scrive il presidente Francese Emmanuel Macron in un tweet, aggiungendo: "Avevo invitato (Aznavour) nella mia missione a Erevan per il summit della francofonia, dove avrebbe dovuto cantare.

All'estero le sue canzoni sono state spesso reinterpretate da numerosi artisti come Elton John, Bob Dylan, Sting, Placido Domingo, Celine Dion, Julio Iglesias, Edith Piaf, Liza Minnelli, Sammy Davis Jr, Ray Charles, Elvis Costello e moltissimi altri.

Il cantautore è stato anche insignito della Legione d'Onore per il lustro dato alla Francia ed è stato ambasciatore dell'Armenia in Svizzera dal 12 febbraio 2009.

Share