Morto Checco Zalone in un incidente: la fake news corre sul web

Share

La realtà, ovviamente, è che Checco Zalone, amatissimo comico capace di descrivere con genialità le debolezze degli italiani, è vivo e vegeto e non è rimasto coinvolto in un incidente d'auto. L'artista era a bordo di una Fiat 500 bianca quando è stato coinvolto in un terribile sinistro.

La diffusione di bufale per mezzo di siti assolutamente falsi non è una novità e, anzi, ultimamente sempre più spesso ci troviamo a fare i conti con notizie del tutto infondate.

Nobel per la medicina a ricerche su immunoterapia anti-cancro
Le terapie basate sulla sua scoperta si sono rivelate sorprendentemente efficaci nella lotta contro il cancro. Allison e il giapponese Tasuku Honjo ad avere vinto il premio Nobel 2018 per la medicina .

Manovra, Di Maio: "Media fanno terrorismo". Giorgetti apre a modifiche, Salvini no
Che quando avrà letto le carte - sostiene Tria - è plausibile emetta un verdetto meno negativo di quanto si tema in questi primi momenti. "Altrimenti facciamo come quelli di prima".

Manovra, monito di Mattarella: "La Costituzione chiede equilibrio di bilancio"
Chiaro quindi il riferimento del presidente al rapporto fra il deficit e il prodotto interno lordo, che toccherà quota 2.4%. Intanto bisogna registrare un ulteriore affondo da parte di Salvini all'indirizzo del capo dello Stato.

A diffondere la notizia, infatti, è stato un sito chiamato Il Messangero, che richiama in qualche modo la testata romana Il Messaggero.

"Checco Zalone ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto a Milano nella notte tra domenica e lunedi". La notizia è stata creata a doc da un portale che pubblica solo bufale il cui nome somiglia moltissimo al giornale capitolino 'Il Messaggero'. Non è così, per fortuna, ed il nome dell'attore pugliese, divenuto leggenda del cinema italiano grazie a film come Sole a catinelle e Quo vado?, si va ad aggiungere ad una lunga lista di vip che hanno dovuto smentire la notizia (falsa) della propria morte: da Gigi Buffon a Lino Banfi, passando per Franco Battiato, Owen Wilson, Zucchero, Barack Obama, Britney Spears, Brad Pitt, Sylvester Stallone e Paolo Villaggio. Nel frattempo la news è circolata anche su Facebook creando stupore e dispiacere per tutti i fan del comico Checco. Anche il popolare sito Bufale.net, da sempre impegnato nella lotta alla disinformazione, ha smentito la fake news.

Share