Ben Affleck è ancora interessato al ruolo di Batman

Share

Nella giornata di oggi, Ben Affleck ha condiviso con i fan una bellissima notizia per il suo stato di salute: finalmente è finito il suo periodo di rehab per la dipendenza da alcolici. Le foto, pubblicate da Tmz, mostrarono che la ex Jennifer Garner accompagnò l'attore nella clinica di riabilitazione.

Questa settimana ho terminato un trattamento di 40 giorni presso un centro di riabilitazione dalla dipendenza di alcool e resto ancora in cura ma come paziente esterno.

GF Vip, bestemmia di Francesco Monte? A rischio squalifica
Infatti, dopo un mese di frequentazione, io mi sono reso contro che non andavo oltre nei sentimenti. Solo successivamente abbiamo capito che ci piacevamo.

Reddito cittadinanza, Di Maio: "Chi imbroglia becca sei anni di galera"
Ovviamente si rivolge a persone in stato di povertà relativa e assoluta: quelle in stato di povertà relativa non sono a zero euro. O, anche, effettuare il pagamento dell'affitto.

Ostia, anniversario Associazione Nazionale Polizia: Salvini scatta foto, Mattarella applaude
La Costituzione "rappresenta la base e la garanzia della nostra libertà, della nostra democrazia. Con equilibrio, con orgoglio e con coraggio.

"Il sostegno che ho ricevuto dalla mia famiglia, dai miei colleghi e dai miei fan significa molto più di quanto possa spiegare". "Combattere contro qualsiasi dipendenza è una lotta lunga e difficile". Per questo non si è mai veramente fuori dalle cure. Mi ha dato la forza e il coraggio per parlare della mia malattia con gli altri. Quaranta giorni per tornare a una vita normale dopo "una battaglia che dura da tutta la vita". È un impegno a tempo pieno.

"Sto combattendo per me stesso e per la mia famiglia" aggiunge, con un pensiero diretto ai figli avuti con la Ganer: Violet di 12 anni, Seraphina di 9 e il piccolo Samuel, di 6. La vostra forza mi ha ispirato e supportato in modi che non credevo possibili. "Mi aiuta sapere che non sono solo", si legge sul social network, attraverso il quale ringrazia anche i fan. "Come ho dovuto ricordare a me stesso se hai un problema, chiedere aiuto è un segno di coraggio, non di debolezza o fallimento". Tra i tanti che si stanno impegnando per aiutarlo, c'è anche il fratello Casey che recentemente aveva tranquillizzato tutti con un lapidario ma ottimista "sta migliorando".

Share