Formula 1, Hamilton trionfa a Suzuka. Vettel, contatto con Verstappen: è 6°

Share

Altri numeri chiariscono lo strapotere di Lewis, alla 71ma vittoria in carriera, a -20 dal record di Michael Schumacher e al nono successo stagionale (-2 dalle 11 vittorie nel 2014).

Come dodici mesi fa, è di nuovo il Gp del Giappone ad archiviare il Mondiale della Ferrari. Così, una gara che era già complicata dopo il patatrac di ieri, diventa complicatissima: Vettel rientra 18mo e passo passo, e con le supersoft prima e le gialla poi, cerca di riconquistare diverse posizioni. Siamo entrati in curva fianco a fianco, non potevamo farla insieme.

Insomma, grandissimo Hamilton, grande Bottas (stavolta senza la frustrazione di dover far passare il compagno), ma bene oggi anche le due Red Bull, con Verstappen sul podio e Ricciardo da 16mo alla fine ottimo quarto, mentre il futuro ferrarista Leclerc ha dovuto alla alzare bandiera bianca con la sua Sauber 'rotta', dopo una bella gara. Purtroppo però dopo una Safety Car causata da una foratura di Magnussen, il tedesco ha subito provato il sorpasso deciso su Max Verstappen, che però gli ha chiuso la porta in faccia dandogli una ruotata.

Def alle Camere, 16 mld per reddito cittadinanza e riforma Fornero
L'ipotesi più accreditata al momento resta quella della combinazione di 62 anni di età anagrafica e 38 di contributi . Come ormai noto il Governo ha deciso di inserire in manovra la Quota 100 per riformare il sistema previdenziale.

Allegri: "Ronaldo si è allenato serenamente e ha fatto un gol straordinario"
" Queste partite sono uno step di miglioramento - ha continuato Allegri - Dobbiamo lavorare su noi stessi, contro il Napoli abbiamo fatto confusione per un quarto d'ora quando siamo rimasti in undici contro dieci".

Ritorna il colera: due immigrati dal Bangladesh ricoverati a Napoli
Perché se io pensassi e facessi un titolo in prima pagina sul fatto che questa è una città in cui c'è il colera non ci verrei. I parenti dei due pazienti sono tuttora al Cotugno per ulteriori accertamenti. "I casi sono sotto controllo.

HAMILTON A UN PASSO DAL TITOLO - Il titolo mondiale, ormai, sembra a un passo da Lewis Hamilton: "Penso che loro stiano gestendo il ritmo perché potrebbero andare ancora più forti".

"Vi amo ragazzi, amo questa pista, amo questa squadra". Lo spirito è sempre lo stesso, nonostante tutto. Certo, dopo siamo tutti bravi a criticare, magari in quel momento la Ferrari aveva la certezza che la pioggia avrebbe dato una mano e visto che Mercedes era in pista con le slick, immaginate se fosse davvero piovuto coi crucchi in affanno in quelle condizioni?

Share