Spread a 310, Piazza Affari negativa

Share

Anche lo spread tra il Btp a 10 anni e l'equivalente Bonos iberico sfonda quota 200 e si attesta a 204 punti base, aggiornando i massimi. "Chi vuole speculare sull'economia italiana sappia che perde tempo".

"Siamo impegnati a far convergere lo spread verso i fondamentali dell'economia creando fiducia". Lo ha detto il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini a un convegno dell'Ugl "Crescita economica e prospettive sociali in un'Europa delle Nazioni", alla presenza di Marine Le Pen. Era infatti dall'aprile del 2013 che la forbice tra i bond governativi di Italia e Germania non segnava un differenziale tanto ampio. La differenza di rendimento tra il titolo italiano (Btp dicembre 2028) e quello tedesco si è ridotta a 299 punti, dai 303 punti della chiusura di ieri.

A Piazza Affari sotto pressione in particolare il comparto bancario: Banco Bpm cede il 6,47%, flessioni superiore al 4% per Ubi Banca, Mediobanca, Finecobank e Banca Generali. A perdere sono soprattutto Carige e Mps, che in mattinata è stata anche sospeso dagli scambi. Lo spread tra Btp-Bund torna sotto quota 300 punti base.

Maurizio Arrivabene: "Inaccettabile quanto accaduto"
"In quelli dove te la giochi, per mille ragioni non siamo riusciti a portare a casa i punti che volevamo". L'ho guardato e gli ho chiesto: "Tu cosa fai qua?".

Fabrizio Corona annuncia una donazione, il Telefono Rosa rifiuta
Forse qualche mugugno di troppo ha spinto Telefono Rosa a declinare l'invito di Fabrizio Corona che oggi era a Piacenza per una donazione all'associazione.

Ritorna il colera: due immigrati dal Bangladesh ricoverati a Napoli
Perché se io pensassi e facessi un titolo in prima pagina sul fatto che questa è una città in cui c'è il colera non ci verrei. I parenti dei due pazienti sono tuttora al Cotugno per ulteriori accertamenti. "I casi sono sotto controllo.

Fuori dal listino principale è crollata Banca Ifis (-12%).

In rosso anche le altre piazze europee, che all'apertura hanno registrato perdite più contenute rispetto a Milano: Londra cede lo 0,6%, Francoforte lo 0,9%, mentre Parigi lo 0,9%. La moneta unica è trattata a 1,1498 (dagli 1,1524 di venerdì sera).

Share