Bruxelles, Juncker imita Theresa May: balla sul palco prima del suo discorso

Share

"C'è in Europa un numero crescente di euroscettici; io distinguo tra gli euroscettici che hanno delle questioni da porre e punti di vista da far valere, e i populisti ottusi e nazionalisti stupidi; non è la stessa cosa". "Un complimento" alla premier britannica Theresa May, lo ha definito così il presidente della Commissione alla sessione di apertura della Settimana delle Regioni a Bruxelles. "Dobbiamo ostacolare questa marcia verso la non Europa ispirata dai populisti stupidi e dai nazionalisti limitati".

Il presidente della Camera, Roberto Fico, ha parlato con il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, durante il loro incontro oggi a Bruxelles, della vicenda del ricercatore italiano Giulio Regeni, assassinato in Egitto in circostanze che le autorità del Paese non hanno mai chiarito.

Per l'incontro, ha detto la portavoce, era stato lasciato uno "spazio di trenta minuti, ed invece è durato oltre un'ora e questo prova quanta attenzione e amore Juncker ha per l'Italia".

Caso Ronaldo, il Real Madrid smentisce: "Non sapevamo nulla"
CR7 è stato avvistato e fotografato all'interno di un noto hotel di Lisbona circondato dalle sue guardie del corpo. Lo stesso Stovall ha detto al tabloid Sun di stare facendo le verifiche su queste informazioni.

Italia-Ucraina, Shevchenko a Genova per ricordare la grande tragedia
L'Italia ha lasciato un segno importante nel mio cuore e sono sempre molto vicino al popolo italiano . Come mai tanti giocatori dello Shakhtar in Nazionale? Anche per questo ci vuole tempo.

Grande Fratello Vip 3: squalifica in arrivo per Francesco Monte?
Noi quando ci siamo visti non abbiamo chiarito perché c'era ben poco da chiarire, la situazione era già chiara". Intanto il flirt con Monte avanza senza sosta, ma il tanto atteso momento del bacio non è ancora arrivato.

"Ho appena letto le dichiarazioni del Presidente del Consiglio, del Ministro dell'Economia Tria., tutti convengono che bisogna abbassare i toni; con toni bassi si lavora sulla politica sulla visione programmatica che ha un Paese, ragionando fuori dalla mediaticità delle dichiarazioni dei toni, ma dentro le questioni politiche".

All'evento sono attesi 6mila partecipanti, tra esperti di livello regionale, nazionale e europeo.

Share