Belen Rodriguez, bloccata l’ospitata da Mara Venier. C’entra la D’Urso?

Share

In una recente intervista, Mara Venier, conduttrice del famoso programma della Rai, Domenica In, ha dichiarato che l'ex marito Jerry Calà l'ha tradita nel giorno delle nozze e successivamente l'attore ha voluto replicare al programma i Lunatici. Ma allora perché il rifiuto a zia Mara?

"Non è vera quella storia, Mara è una burlona".

Nella guerra tra Mara Venier e Barbara D'Urso interviene il direttore del settimanale Nuovo, ∫, che sull'ultimo numero punta sulla fine della storica amicizia tra le due conduttrici con tanto di titolono 'shock' "La delusione della D'Urso: Mara ha tradito l'amicizia di una vita".

Nell'articolo si legge che la Venier ha palesemente copiato i temi cari a Domenica Live, come la saga della Lollobrigida, e persino lo stile grafico dei servizi risulta similare a quello utilizzato nei programmi di Canale 5. Sai quando hai un po' bevuto, ti avvicini e ti metti a parlare con una. La notizia arriva direttamente dalla rubrica 'Chicche di gossip' del settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini, in cui è stato rivelato che questa volta a mettere i bastoni tra le ruote a Mara Venier sarebbe stata proprio Mediaset, con lo zampino di Barbara D'Urso?

Vogliono tutti le cartellette di Meghan Markle
Royal Wedding d'autunno: la Principessa Eugenie ha sposato Jack Brooksbank e la cerimonia è stata perfetta. Elegante e radiosa Meghan Markle non ha rinunciato nemmeno al tacco.

Salvini: "Basta litigi, domani sarò a Roma per risolvere i problemi"
Salvini non sarà al Cdm di sabato? "Noi non possiamo votare un decreto così". Hanno già provato a farci giochetti con il decreto Dignità".

Detroit, ritrovati 123 bambini scomparsi da mesi: rapiti dal mercato del sesso
Shaw ha poi precisato che, al momento, i bambini messi in salvo sono 107 e non 123 su un totale di 301 segnalazioni di scomparsa . La diffusione della notizia dell'operazione è stata seguita dalla polemica a distanza tra Us Marshal e polizia del Michigan .

Jerry Calà è entrato quindi nel merito del #metoo, ovvero della campagna di sensibilizzazione contro gli abusi sulle donne, in particolare nel mondo dello spettacolo, andando controcorrente: "Anche in questo caso, ci vorrebbe la Var sul posto per capire cosa veramente è successo". Però dire che non mi piacerebbe fare ancora cinema mi renderebbe ipocrita.

Se così fosse, non stupirebbe. Uno che conta davvero ci pensa un pochino prima di compromettere la propria immagine.

"Io a X Factor Asia Argento l'avrei tenuta".

Share