Giussano, sospetto caso di meningite: grave una bambina di quinta elementare

Share

Erano presenti anche il sindaco Matteo Riva, l'assessore all' Istruzione Elisa Grosso, il dirigente scolastico Roberto Di Carlo.

Una bambina di 10 anni residente a Giussano (Monza Brianza)è ricoverata all'ospedale Buzzi di Milano per meningite.

Spal, Semplici: "Vittoria straordinaria, abbiamo giocato con grande personalità"
Ho seguito una dieta, sono migliorato, e tutto ciò ha trovato conferme da parte della Roma . LE CONDIZIONI FISICHE - " So di avere molte responsabilità , ma è giusto che sia così.

Khashoggi ucciso nel consolato di Istanbul: arrestati 18 sauditi
In seguito sarebbe stato decapitato. "Se vuoi vivere quando torni in Arabia, stai zitto", gli risponde un'altra voce. Non si ferma neppure la ridda di speculazioni sui media vicini al presidente turco Recep Tayyip Erdogan .

Pensione anticipata quota 100: le quattro finestre d’uscita
La misura, tuttavia, comporterebbe un costo pari a 8,5 miliardi di euro per il primo anno. L'uscita è prevista tramite le 4 'finestre di uscita' l'anno.

La bambina è in prognosi riservata e in condizioni stabili, ha reso noto in serata l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, che ha spiegato: "Una volta ricevuto l'elenco, l'Ats procederà alla profilassi di tutte le persone coinvolte che sarà conclusa presumibilmente entro domani sera al massimo". Ai genitori è stata fatta domenica, in ospedale. L'attività profilattica è stata estesa anche ai contatti della parrocchia e del centro sportivo frequentato dalla bimba, all'incirca altre 17 persone. Scattata la profilassi per coloro che hanno avuto contatti negli ultimi giorni. Invitato alla profilassi chi ha anche un rischio basso a livello preventivo e precauzionale. "La scuola ha collaborato attivamente nella precisa identificazioni di alunni e maestre che verranno sottoposte a profilassi".

Share