Serie A, Gattuso respira: la partita dei ribaltamenti va al Milan

Share

Dopo la sconfitta nel derby contro l'Inter e quella in Europa League con il Betis Siviglia, il campionato del Milan riparte dal 3-2 di San Siro contro la Sampdoria. Ringrazio i giocatori per aver messo in campo quello che avevo chiesto: volevo dei leoni, dei cani rabbiosi e così siamo stati. Sulle due punte: "Le abbiamo provate, vediamo".

Il nuovo modulo è parso vincente.

La squadra ha risposto bene con il 4-4-2: "Suso e Laxalt spesso si comportavano da mezzali". Dobbiamo provarci fino alla fine. Non posso dire niente a questi ragazzi. Nel secondo tempo siamo stati al di sotto sul piano delle geometrie e della qualità del gioco. Poi però c'è stato il chiarimento. È stata una partita troppo intensa, allungata da un atteggiamento sbagliato. "Sono soddisfatto del risultato". "Il mio compito è dare una mentalità alla squadra, ma serve anche l'aiuto della società, come sta facendo". "Ora recuperiamo energie e continuiamo su questa strada". Lo perderemo - ha spiega il tecnico rossonero - per un paio di mesi, ha avuto un problema al gemello mediale.

Torino-Fiorentina, live streaming gratis e diretta tv free: come fare con Dazn
Il Torino meritava di vincere, potevamo fare meglio davanti al loro portiere, ma l'avversario era molto forte. Mi piacerebbe rivedere certi episodi oggi, voglio vedere quanto incidono questi errori a fine anno.

Desirée, la procura indaga per omicidio e stupro
"Non lo so se respirava ma sembrava già morta , perché la sua amica ripeteva che l'avevano drogata e violentata e che era morta". Foto Lazio Notizie La zona di Roma San Lorenzo presidiata dalla polizia. "L'altra ragazza era italiana, credo romana".

Corona e Belen, il ballo passionale lascia tutti a bocca aperta
Ecco il frammento del ballo che vedremo domani al Maurizio Costanzo Show tra Belen Rodriguez e Fabrizio Corona . Fabrizio Corona , invece, ha chiarito i rapporti con l'ex moglie Nina Moric per il bene del figlio Carlos .

Cutrone si è così espresso sulla coppia con Higuain: "Mi trovo benissimo, Pipita è un grandissimo giocatore e ci siamo mossi bene sia in fase di possesso che in fase di non possesso".

Ha risposto presente il solito Cutrone, che sembra aver convinto del tutto Gattuso: "Patrick era difficile da tenere fuori, segna con continuità, in questo momento possiamo migliorare. È una stagione maledetta, ci dispiace per lui".

Share