Romania, terremoto magnitudo 5.6: paura nella notte

Share

Scossa di terremoto in Umbria.

Moderata scossa di terremoto nella notte in Umbria, tremori a Spoleto e Foligno.

Stando ai dati provenienti dai sismografi dell'INGV si è trattato di un sisma di magnitudo 3.1 sulla scala richter con ipocentro individuato a soli 8 km di profondità.

Ennesimo ribaltone: Consiglio di stato accoglie istanza, B torna a 19
Non conosce soluzione il caos serie B tra decisioni prese, ribaltoni e l'incertezza che continua a regnare. Proprio sicuri che la B tornerà a 19? Che fino ad allora potrà proseguire il suo torneo.

Terremoto 6.8 in Grecia, trema tutto Sud Italia. Ingv: "C’è l’allerta tsunami"
Il sisma è stato avvertito nel Peloponneso, ad Atene, nel sud Italia, in Albania e a Malta . Una forte scossa di terremoto è stata avvertita intorno alle 0.57 in Sicilia .

Serie B, Balata annuncia battaglia: "Faremo ricorso, no a figli e figliastri"
Per questo chiediamo alla Figc se facciamo parte di questo mondo oppure no, se siamo dei figliastri. Questa sarà la prima conseguenza ufficiale della delibera di mercoledì del Tar del Lazio .

Non si registrano danni alle persone o alle cose. Il terremoto è stato avvertito molto forte nella parte orientale della Transilvania, probabilmente proprio a causa della lunga durata del sisma: due minuti che sono sembrati un'eternità. In alcune località la gente è scesa in strada, presa dalla paura.

Quali sono i Comuni più vicini all'epicentro del sisma - Secondo i dati dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, i Comuni della provincia di Perugia più vicini dall'epicentro del terremoto sono Trevi, Montefalco, Castel Ritaldi, Campello sul Clitunno, Foligno, Bevagna e, oltre i dieci chilometri, Giano dell'Umbria, Gualdo Cattaneo, Spello, Spoleto, Cannara, Vallo di Nera, Sellano, Cerreto di Spoleto, Massa Martana e Sant'Anatolia di Narco.

La scossa è stata poi seguita da varie repliche: M1.6 alle 5.16, M.1.9 alle ore 5.18, M. 2.1 alle 5.50 tutte sempre con lo stesso epicentro.

Share