Brasile, le frasi shock del neo presidente Jair Bolsonaro

Share

Smaltita la sbornia dei festeggiamenti per Jair Bolsonaro è già tempo di rimettersi al lavoro. A San Paolo, la più grande metropoli del Brasile, migliaia di sostenitori di Bolsonaro sono a loro volta scesi in piazza, in particolare ad Avenida Paulista, una delle principali arterie della metropoli.

L'attentato che ha subito agli inizi di settembre lo ha messo fuori gioco per una ventina di giorni ma gli è servito per schivare i dibattiti televisivi, che non ha mai gradito data la sua scarsissima preparazione e oratoria. Sua è l'idea di ridurre i ministeri dagli attuali 23 ad un massimo di 15, così come la privatizzazione delle imprese statali o di quelle in perdita.

Un capitolo sul quale Bolsonaro usa il pugno duro ribadendo poi la protezione legale alle forze di sicurezza che uccidono criminali armati e sorpresi in flagranza di reato.

Il "presidente Trump ha chiamato questa sera il presidente eletto del Brasile, Bolsonaro, per congratularsi con lui, oltre che con il popolo del Brasile, per le elezioni di oggi", ha dichiarato Sarah Sanders, portavoce della Casa Bianca. "Dopo anni di scandali politici e giudiziari, il Paese potrebbe voltare pagina e gli investitori sembrano crederci vista la tendenza dell'indice Bovespa e del real degli ultimi mesi", prosegue Longo, che precisa però come "i rischi per i mercati emergenti in generale rimangono alti, man mano che la Fed continua ad alzare i tassi d'interesse e con le tensioni commerciali che rimangono alte".

Riforma pensioni, allo studio del governo Lega-M5S il perfezionamento di quota 100!
Con l'opzione contributiva della pensione di vecchiaia , infatti, sono sufficienti 5 anni di contribuzione . Oltre alle pensioni "alte" su quota 100 sono invece confermate le indiscrezioni della vigilia.

Torino: si decide sulla Tav. Tensioni dentro il consiglio comunale (e fuori)
E poi i rappresentanti di Filca Cisl, Feneal Uil e Fillea Cgil che distribuiranno volantini fuori al Municipio. In Sala Rossa passa la mozione del Movimento 5 Stelle che chiede di fermare i lavori della Tav .

Torino, furia Mazzarri: "Arroganza del potere, non sono un pivellino"
Questa squadra sta giocando bene ma meriterebbe di più. "Vorrei che l'arbitro riconoscesse gli errori", continua senza freni. Queste disparità non le accetto, non sono un pivellino, sono stato anche in Inghilterra e conosco gli episodi.

In un simile quadro, malgrado il forte impegno profuso dal candidato del PT Fernando Haddad, scelto all'ultimo minuto per sostituire Lula a cui i giudici volutamente negavano qualsiasi possibilità di ripresentarsi al voto, Bolsonaro non poteva che vincere nettamente, riportando addirittura un lusinghiero 55,2%.

Jair Bolsonaro è il nuovo presidente del Brasile.

Bolsonaro ha il sostegno degli imprenditori e dei latifondisti, che apprezzano il suo orientamento liberista e la promessa di abolire il ministero dell'Ambiente, uscire dagli accordi sul clima di Parigi e lasciar mano libera allo sfruttamento economico delle zone protette dell'Amazzonia. La star del calcio Neymar, che gioca in Francia con il Paris Saint-Germain, ha detto di auspicare che "Dio possa utilizzare (Bolsonaro) per aiutare il nostro Paese". Su ciò, c'è da segnalare che l'attuale presidente del Brasile rappresenta perfettamente certe aspirazioni politiche di una parte di tale area e la sua vittoria è stata considerata come un simbolo della crisi della sinistra latinoamericana.

Share