PSG - Marco Verratti arrestato nella notte tra martedì e mercoledì: il motivo

Share

L'Equipe - il più importante quotidiano sportivo francese - ha scritto che Marco Verratti, centrocampista italiano di 25 anni, è stato fermato a Parigi, nella notte tra il 30 e il 31 ottobre, per guida in stato di ebbrezza.

Marco Carta: "Sono gay, ho un fidanzato e sono felice" - Spettacoli
Io sono stato molto fortunato - ha spiegato ancora il cantante -, la mia famiglia lo sapeva, non mi hanno fatto nessuna domanda. Non dovrebbe esserci niente da dire, dovrebbe essere normale anche per le persone che stanno a casa e che ci guardano".

Antonella Clerici torna con Portobello ma esce sconfitta da Maria De Filippi
Critiche anche da Anna Moroni , che ha concluso anche lei l'avventura con la Prova del cuoco . Di tutto quello che è accaduto non riesco ancora a parlare.

Serie A, Gattuso respira: la partita dei ribaltamenti va al Milan
Ringrazio i giocatori per aver messo in campo quello che avevo chiesto: volevo dei leoni, dei cani rabbiosi e così siamo stati. Lo perderemo - ha spiega il tecnico rossonero - per un paio di mesi, ha avuto un problema al gemello mediale.

Il rischio a livello legale, riguarda la sospensione della patente per un lungo periodo, mentre a livello sportivo, sara ugualmente convocato per la partita contro il Napoli di Ancelotti. Verratti è stato per alcune ore in cella prima di essere rilasciato. Dal test alcolemico a cui è stato sottoposto dalla polizia francese è emerso che i valori nel suo sangue erano superiori al limite fissato (0,49 mg/l con una soglia massima di 0,25mg/l) dalla legge transalpina, equivalente a un bicchiere di vino (in Italia la soglia massima è 0,5 mg/l). Il Psg ha già annunciato che multerà Verratti, decurtandogli una parte del suo premio mensile legato all'etica che corrisponde al 5% dell'ingaggio: in pratica il giocatore ci rimetterà circa 40 mila euro. Secondo la notizia, Verratti è stato fermato in tarda notte, intorno alle 3, sulla circonvallazione del tredicesimo arrondissement di Parigi.

Share