Moto3, anche il team di Max Biaggi dalla prossima stagione

Share

In queste ore è stata resa ufficiale la partecipazione della squadra di Max Biaggi nella classe inferiore del Motomondiale.

Già dalla passata stagione il pilota romano aveva cercato di portare il suo team nel mondiale, dopo aver corso nel nel campionato italiano e in quello europeo, ma l'idea naufragò a causa dell'assenza di posti disponibili.

Roma, Monchi tuona contro il Var: "Ci vuole rispetto"
C'è il Var che agevola il lavoro agli arbitri quando ci sono situazioni del genere e andrebbe utilizzato maggiormente. Dobbiamo fare una riflessione, noi non parliamo mai di arbitri nonostante gli episodi con Napoli e Spal.

Torino: si decide sulla Tav. Tensioni dentro il consiglio comunale (e fuori)
E poi i rappresentanti di Filca Cisl, Feneal Uil e Fillea Cgil che distribuiranno volantini fuori al Municipio. In Sala Rossa passa la mozione del Movimento 5 Stelle che chiede di fermare i lavori della Tav .

Torino, furia Mazzarri: "Arroganza del potere, non sono un pivellino"
Questa squadra sta giocando bene ma meriterebbe di più. "Vorrei che l'arbitro riconoscesse gli errori", continua senza freni. Queste disparità non le accetto, non sono un pivellino, sono stato anche in Inghilterra e conosco gli episodi.

Moto3 - La squadra di Max Biaggi, il MAX Racing Team, debutterà nel Motomondiale nella prossima stagione, dopo due anni di 'militanza' nel CIV e CEV.

"Il MAX Racing Team debutta nel Campionato del mondo Moto3 - 2019". Sarà interessante vedere il confronto tra lo Sky Racing Team VR46 di Valentino Rossi e il Max Racing Team di Max Biaggi. Ovviamente non stiamo parlando di duelli in pista tra i due, nonostante il centauro di Tavullia sia ancora attivo e tra i protagonisti della classe MotoGP, ma di una sfida nella veste di team owner, ovveri proprietari di scuderie della classe Moto3, i cui rispettivi piloti correranno con tutti in sella alla KTM. Grazie all'accordo raggiunto con Peter Oettl, l'ex iridato Max Biaggi potrà condurre una stagione da protagonista.

Share