Varese, maestra la rimprovera per il ritardo: madre le sputa addosso

Share

Lascia a scuola il bambino per oltre mezz'ora dopo l'orario d'uscita e, quando le maestre glielo fanno notare, non essendo la prima volta, invece di scusarsi ha insultato e sputato contro un'insegnante. Ricevendo, come risposta, insulti e sputi. L'episodio è accaduto in una scuola primaria nel Varesotto. Alle 16,15 è suonata la campanella, i genitori hanno ripreso i loro bambini: tutti, tranne uno.

Iran: 'non prenderemo in considerazione le nuove sanzioni Usa'
Tra i destinatari delle esenzioni - che saranno resi noti solo la settimana prossima - non figura l'Unione europea. A dichiararlo fonti del governo di Bagdad.

Milan, siparietto Gattuso-Kessié: "Franck è una capra perché..."
Abbiamo Biglia e Caldara infortunati, vorrei fare un bocca al lupo a Mattia perché è un infortunio abbastanza grave e spero torni presto.

E' morto l'attore Carlo Giuffrè
Ma poi ha subito iniziato a muovere i primi passi in questo mondo fatto di lustri, lustrini ma anche tanti momenti bui. L'attore si è dedicato al teatro, come al cinema guadagnandosi un ruolo di primo piano nella commedia all'italiana.

"Veniva spesso in ritardo -racconta la vittima- Il figlio non è nemmeno un mio alunno, ma in quel momento stavo cercando di aiutare soltranto una collega supplente che non poteva più trattenersi a scuola perché altrimenti avrebbe perso il treno per tornare a casa". "Ci siamo confrontate con la dirigenza scolastica ed abbiamo ritenuto che era il momento giusto per affrontare la situazione". Prima i tentativi di contattare la donna, che non rispondeva al telefono poi i rimproveri della maestre con l'avvertimento che, alla prossima occasione, si sarebbero rivolte alla Polizia locale. Da lì, la reazione della donna, di fronte ad altri alunni.

Share