Varese, maestra la rimprovera per il ritardo: madre le sputa addosso

Condividere

Lascia a scuola il bambino per oltre mezz'ora dopo l'orario d'uscita e, quando le maestre glielo fanno notare, non essendo la prima volta, invece di scusarsi ha insultato e sputato contro un'insegnante. Ricevendo, come risposta, insulti e sputi. L'episodio è accaduto in una scuola primaria nel Varesotto. Alle 16,15 è suonata la campanella, i genitori hanno ripreso i loro bambini: tutti, tranne uno.

Regioni: 4 mesi di tempo per tagliare i vitalizi
Alle regioni inadempienti sarà applicato un devastante taglio dell'80 per cento dei trasferimenti statali. Ma nessuno ha mai osato toccare i vitalizi di questi privilegiati .

Allegri: "L’Inter sta facendo un grande campionato. Dobbiamo avere rispetto e…"
E' un grandissimo giocatore con molto margini di miglioramento perché ha 25 anni e quindi non ha ancora raggiunto la maturazione. Poi l'ho trascinato, e non ha giocato per questo motivo. "Ma ora ho deciso di farlo riposare e riprendere completamente".

Brasile, le frasi shock del neo presidente Jair Bolsonaro
Smaltita la sbornia dei festeggiamenti per Jair Bolsonaro è già tempo di rimettersi al lavoro. Jair Bolsonaro è il nuovo presidente del Brasile .

"Veniva spesso in ritardo -racconta la vittima- Il figlio non è nemmeno un mio alunno, ma in quel momento stavo cercando di aiutare soltranto una collega supplente che non poteva più trattenersi a scuola perché altrimenti avrebbe perso il treno per tornare a casa". "Ci siamo confrontate con la dirigenza scolastica ed abbiamo ritenuto che era il momento giusto per affrontare la situazione". Prima i tentativi di contattare la donna, che non rispondeva al telefono poi i rimproveri della maestre con l'avvertimento che, alla prossima occasione, si sarebbero rivolte alla Polizia locale. Da lì, la reazione della donna, di fronte ad altri alunni.

Condividere