Raffiche di vento e temporali, prolungata allerta meteo in Campania

Share

Il Dipartimento regionale della Protezione Civile ha diffuso un avviso di RISCHIO METEO-IDROGEOLOGICO E IDRAULICO, con allerta arancione, dalla mezzanotte alle ore 24 di domani 20 novembre su tutta la provincia di Trapani.

La Protezione Civile regionale raccomanda alle autorità competenti di porre in essere le opportune misure per prevenire e contrastare i fenomeni attesi. Un provvedimento che stanno adottando tanti altri comuni campani, a partire da Napoli. Situazione complicata anche in Sardegna, dove sono già scattati alcuni provvedimenti. Venti nord-orientali forti o di burrasca, su Friuli Venezia Giulia e Veneto, con raffiche di burrasca forte specie sui settori costieri.

La furia delle onde distrugge i balconi della palazzina
Nel video è stata ripresa la potente mareggiata che ha strappato via i balconi di un palazzo costruito in riva al mare. Il video è stato girato da un residente e si vede la furia del mare abbattersi sui palazzi.

Agnieszka Radwanska annuncia il ritiro a 29 anni: "Una decisione difficilissima"
Agnieszka Radwanska , a sorpresa ma non troppo, annuncia il suo addio al tennis giocato. Il tutto corredato dalla scritta "Ci mancherai".

Michelle Hunziker su Sanremo: " Se dovessero chiamarmi, io ci sono"
Nonostante sia una donna del mondo dello spettacolo riesce a mettere insieme tutti gli impegni sia lavorativi che familiari. Michelle Hunziker è uno dei volti più amati della televisione italiana, su questo non c'è dubbio.

In particolare, sulle zone 1 (Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana), 2 (Alto Volturno e Matese), 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini), 5 (Tusciano e Alto Sele), 6 (Piana Sale e Alto Cilento) si prevedono precipitazioni diffuse a carattere di rovescio e temporale, puntualmente di forte intensità. Mareggiate lungo le coste esposte. L'amministrazione comunale invita, inoltre, la cittadinanza "a limitare la mobilità ai soli spostamenti strettamente necessari". Il sindaco di Napoli, De Magistris, ha disposto per oggi la chiusura delle scuole, dei cimiteri e dei parchi. Sulla base dei fenomeni previsti è stata quindi valutata per la giornata di domani, martedì 20 novembre, allerta arancione su tutto il territorio del Lazio, parte di Abruzzo, Molise, Campania, Calabria, Basilicata e sui bacini centro-meridionali e sud-occidentali della Sicilia.

Share